Non Devi Aspettare Fino Alla Prossima Eclissi Solare Per Usare Gli Occhiali

Se non ti sei sbarazzato di, o hai donato i tuoi occhiali a eclisse solare, vorrai aggrapparti a loro per più della sola eclissi successiva. Si scopre che puoi effettivamente usare gli occhiali per individuare una caratteristica comune ma affascinante del sole.

Come ha fatto notare la NASA, quando i campi magnetici salgono da sotto la superficie del sole, alla fine si spostano, creando chiazze fresche e scure sul sole.

Dal momento che queste macchie solari, che sembrano piccole piccole lentiggini che coprono il volto del sole, sono più scure del resto del luminoso disco solare che le circonda, quelle con gli occhiali a eclissi solari possono usarle per controllare in sicurezza la vista.

Le macchie solari possono essere viste per un massimo di due settimane prima di iniziare a sbiadire o ruotare fuori dalla vista, secondo la NASA, dando agli spettatori una buona quantità di tempo per catturare il fenomeno, che può spesso indicare attività solare che include eruzioni solari, come i brillamenti.

I tuoi occhiali Eclipse possono anche essere usati per vedere un'altra caratteristica che è spesso nascosta ad occhio nudo, nota come oscuramento degli arti. Questo effetto ottico si verifica quando guardi direttamente al centro del sole.

Quando il centro del sole sembra essere significativamente più luminoso del bordo, stai vivendo un oscuramento degli arti.

Il modo in cui l'oscuramento degli arti funziona è che quando guardi il centro del sole, hai una visuale libera della base calda e luminosa della fotosfera, ma mentre inizi a guardare verso i bordi, la curvatura del sole fa sì che tu può vedere solo gli strati superiori della fotosfera. Questi strati superiori sono più freschi ed emettono meno luce, quindi appaiono più scuri del centro luminoso, come ha spiegato la NASA.

Mentre la NASA ha anche notato che il sole si sta spostando costantemente verso un periodo di attività solare inferiore, il sole ha recentemente rilasciato due potenti brillamenti solari, il secondo dei quali è stato il più potente in più di 10 anni a causa delle macchie solari, secondo Space. com.

Se sei interessato a fermarti a guardare le macchie solari, assicurati di seguire il Solar Dynamics Observatory della NASA, che le tiene traccia, o il sito web del Weather Space Prediction Center della NOAA.