Dove Alloggiare A Barcellona, ​​Ora Che C'È Un Congelamento Nei Nuovi Hotel

Soddisfacendo una delle sue promesse polemiche, Ada Colau, il nuovo sindaco di Barcellona a sinistra, ha annunciato la scorsa settimana una moratoria di un anno per la concessione di licenze a tutti i nuovi hotel della città. Il suo obiettivo è preservare il fascino distintivo dei vari quartieri della città, ma il congelamento ha messo in pericolo diversi progetti importanti, come i piani per un Grand Hyatt nell'edificio progettato da Jean Nouvel, precedentemente noto come Torre Agbar.

Mentre la restrizione potrebbe causare un calo nei nuovi lanci nei prossimi anni, ci sono ancora molte proprietà standout dei recenti vintage che vale la pena di verificare, o meglio ancora, il check-in. Nella parte alta del mercato si trova l'Hotel The Serras (raddoppia da $ 762), una proprietà a cinque stelle sul vivace Passeig de Colom, cinque stelle ma di solito non associato a cinque stelle, di fronte al porto della città. Questo è il terreno turistico privilegiato, e con le moderne camere 30 con ampi balconi che si affacciano sul quartiere, The Serras offre un'oasi di lusso nel cuore della città.

Anche la compilazione della categoria di lusso è il Cotton House Hotel (raddoppia da $ 300), una nuova struttura a cinque stelle gestita da Marriott e situata nella storica ex Cotton Producers Guild. Con un arredamento grandioso, un'elegante biblioteca, una piscina all'aperto e una terrazza, l'hotel rende sfacciatamente omaggio all'universo tessile di Barcellona, ​​un tempo fiorente, dell'19th e all'inizio del 20esimo secolo, con categorie di stanze differenziate da nomi di tessuti così evocativi come Madras (standard) e Damask (superiore).

Tra i più groovy (e più convenienti) c'è l'Hotel Yurbban (nella foto; raddoppia da $ 267) sulla rapida transizione di Carrer de Trafalgar vicino al Palau de la Musica. Autoproclamato come il primo hotel "hipster" della città, l'hotel ha una certa atmosfera 1970s LA, con la maggior parte dei suoi ristoranti e spazi di intrattenimento situati nel giardino posteriore o in piscina sulla terrazza panoramica. Gli ospiti hanno anche piccole terrazze nelle loro camere, e l'accesso al magazzino alberghi di biciclette Finna.

Senza alcun segno che lo annuncia per la strada, la Margot House di nove stanze (raddoppia da $ 221) è nascosto in un edificio sul Passeig de Gracia, ed è tutto incentrato sulla discrezione, il comfort e il servizio personalizzato senza tutte le ingombranti infrastrutture e il sovraccarico di un vero hotel indipendente. Margot House si propone di offrire agli ospiti tutto ciò che desiderano da un hotel, senza la schizzinosità e la formalità.

Andrew Ferren è in Spagna per battere Travel + Leisure. Vive a Madrid.

Altre buone letture da T + L:
• I migliori hotel 50 del mondo
• Le migliori isole del mondo
• I migliori luoghi di viaggio in 2015