Cosa Fare Nel Quartiere Kreuzberg Di Berlino

Con Berlino est certificata, gli abitanti stanno tornando al vecchio West. L'epicentro? Questo ex focolaio di controcultura.

Il gallerista Johann König è risorto Sant'Agnese, una chiesa cattolica in stile brutalista e un centro comunitario adiacente, trasformandoli in spazi artistici drammatici (un caffè aprirà l'anno prossimo). Ora in mostra: sculture interattive dell'artista Jeppe Hein di Berlino. 118-121 Alexandrinenstrasse.

Ambientato in un'antica bottega di un fabbro nel leggendario distretto di SO36, dove punk, artisti e immigrati turchi si sono stabiliti negli 1970: l'ambizioso concept store volo porta un bel mix di vestiti (vintage Missoni, giacche dal taglio tagliente del marchio locale Do not Shoot the Messenger). 24 Oranienstrasse.

I berlinesi amano il loro cibo cinese e Mensa di marzo lungo, un nuovo elegante dim-sum, ha attirato la loro attenzione. Una cucina aperta, tavoli comuni e luci al neon preparano il terreno per piccoli piatti inventivi; provate gli gnocchi di maiale dolce e il carpaccio di manzo con salsa al peperoncino e cannella. 20 Wrangelstrasse. $ $ $

Il giovedì sera, segui i buongustai per il rinato 1891 Markthalle Neun (nella foto) per la sua fiera street-food lanciata di recente. La nostra scelta: il fatto a mano Käsespätzle da Heisser Hobel, il primo camion spaetzle della città. 42 Eisenbahnstrasse.

L'ex pittore Hans Richard conferisce un tocco artistico al suo intimo Ristorante Richard. Lo chef autodidatta propone piatti come animelle di vitello con mousse di funghi e di un mungo e una torta scultorea al latte di prugna, il tutto servito sotto un soffitto in legno intagliato e lampadari fatti di bolle di vetro soffiato. 174 Köpenicker Str. $ $ $

Chiave dei prezzi del ristorante
$ Meno di $ 25
$$ 25 $ a $ 75
$ $ $ 75 $ a $ 150
$ $ $ $ Più di $ 150