Volontari Ricercati: Una Tribù Remota In Papua Nuova Guinea Sta Cercando Persone 10 Per Unirsi Alla Comunità

Il film di Leonardo DiCaprio La spiaggia ha mostrato un gruppo di viaggiatori che vivono in una comunità idealistica su una splendida isola segreta. Ora, quella storia di finzione si sta per avverare. Il clan Mailulu in Papua Nuova Guinea sta cercando dieci volontari per vivere su un'isola topica di 300 che è così remota che ha solo abitanti 20 e non appare su Google Maps.

Tribewanted è la società che facilita il progetto e ha inserito un'applicazione sul loro sito web dove stanno cercando "10 intrepidi pionieri" per partecipare a una "esperienza di co-vita" su Gonubalabala "con l'uso esclusivo dell'isola per un massimo di quattro mesi. " La tribù è particolarmente alla ricerca di insegnanti, cuochi, medici, elettricisti, agricoltori e musicisti per aiutare l'obiettivo della loro comunità di costruire un semplice sito di ecoturismo off-grid.

I partecipanti scelti aiuteranno a raccogliere noci di cocco, pescare, costruire gabinetti per compost e costruire case in bambù. L'isola, che è 90 minuto in barca da Alotau, funziona interamente con energia solare e l'acqua potabile viene raccolta dalla pioggia. E insieme ad alcuni lavori laboriosi arriva anche la libertà di esplorare. "Nuota con gigantesche Mante sulla spettacolare barriera corallina a ridosso della spiaggia, isola nelle vicine spiagge deserte", recita la descrizione.

La tribù sta cercando persone che arrivino durante la stagione secca, tra settembre 2016 e gennaio 2017 e dovrai pagare una quota di $ 5,000 o $ 7,500 a coppia. Sono disponibili anche termini più brevi (da uno a tre mesi) con un mese a partire da $ 1,800 a persona. Le tariffe settimanali sono disponibili anche a partire da $ 500. I prezzi includono tutti i pasti e le attività, ma non il trasporto da o verso l'isola.