I Migliori Chef A Città Del Capo

Parigi, Londra, New York, Chicago e Tokyo: queste destinazioni culinarie ottengono tutto il clamore, ma se me lo chiedi, Cape Town potrebbe essere il centro gastronomico più sottovalutato del mondo. I prodotti freschi della città, i vini di classe mondiale e la diversità delle influenze culturali si uniscono per fare la magia sul piatto, e lo stato debole della nostra valuta in questi giorni significa che potrebbe avere il miglior rapporto qualità-prezzo in qualsiasi parte del pianeta. A guidare l'accusa di rendere Città del Capo un punto di riferimento gastronomico sono una miriade di chef fantasiosi e creativi che si dilettano in piatti a base di ingredienti locali con colpi di scena unici. Alcuni, come Franck Dangereux, hanno pedigree straniere, mentre altri sono superstar nostrani; insieme, creano una delle scene di cibo più eccitanti ovunque sul pianeta. Fai attenzione a questi cinque chef di Città del Capo e memorizza i loro nomi adesso - sono pronti a sfondare sul palcoscenico globale da un giorno all'altro.

Luke Dale-Roberts

Quando la Test Kitchen di Dale-Robert si è fatta strada ristorante La rivista World's 50 è la più ambita lista dei migliori ristoranti di quest'anno, nessuno a Città del Capo è rimasto particolarmente sorpreso. Test Kitchen e il suo ristorante gemello, il Pot Luck Club, hanno incoronato per un po 'i migliori sondaggi del paese, ed è ora che il resto del mondo venga catturato.

Peter Tempelhoff

Tempelhoff ha lavorato con la sua magia alla Greenhouse dell'hotel Constantars Cellars-Hohenort, dove ha ottenuto il riconoscimento del Grand Chef Relais & Châteaux. A dicembre 2013, ha portato i suoi talenti al V & A Waterfront di Città del Capo con l'apertura della sua ultima avventura, Mondiall. Lì, i commensali possono assaggiare un eclettico menu globale in un'elegante sala da pranzo con ampie vedute della Table Mountain.

Reuben Riffel

Uno dei toques più amati del paese, Riffel è forse il più famoso chef delle celebrità del Sud Africa: gestisce quattro filiali del suo ristorante Reuben nella regione (Città del Capo, Franschhoek, Paternoster e Robertson) ed è un giudice di Masterchef SA . In città, puoi prenderlo in azione nel suo ristorante al One & Only.

Bruce Robertson

Parte chef, parte showman: Robertson è un atto raro. Non lasciarti ingannare dalla sua stravagante personalità, quest'uomo ha seri piatti culinari, con la sua specialità come il pesce incredibilmente fresco della costa occidentale. In questi giorni è impegnato a lavorare nella sua ultima avventura, la Flagship, una guesthouse con un'esperienza intima da tavola da chef. Robertson ha viaggiato in lungo e in largo per il continente e traduce i suoi viaggi nei suoi sapori. Caso in questione: il suo snoek patè di luccio affumicato e curry di pesce alla Cape Malay.

Franck Dangereux

Dangereux, nata a Cannes, ha un impressionante pedigree: stint in due ristoranti tre stelle Michelin a Parigi e una corsa come capo chef a La Colombe, uno dei più famosi ristoranti di Cape Town. Poi si diramò per aprire il Foodbarn nel villaggio di Noordhoek, un ristorante rustico-chic ambientato, sì, un granaio. Dangereux porta il suo distinto stile francese alla sua cucina, visto in piatti come la bistecca alla tartara e il controfiletto alla griglia.