Questa Lussuosa Isola Privata A Venezia È Ora Aperta Agli Ospiti

La Villa Ammiana è un eco-resort autosufficiente con frutteti, giardini, pesca e uno studio di yoga.

Le isole private nella laguna nord di Venezia sono in gran parte sconosciute ai milioni di turisti che ogni anno attirano in questa regione d'Italia. Ma coloro che si avventurano in 45-minuti a nord della città per l'isola di Santa Cristina sono a conoscenza della bellezza naturale che René Deutsch e sua moglie Sandra hanno goduto negli ultimi 20 anni. Ora, dopo decenni di essere vietati al pubblico, i Deutsches stanno condividendo la loro isola privata con viaggiatori che cercano un'alternativa più privata ed ecologica al tipico hotel turistico veneto. Dopo anni di progetti di conservazione e ampie ristrutturazioni, i Deutsches hanno aperto Isola Santa Cristina come un lussuoso appartamento chiamato Villa Ammiana.

Come molte altre isole della laguna, Isola Santa Cristina rischiava di soccombere ai cambiamenti climatici globali e all'innalzamento delle acque che hanno ingoiato molti dei piani inferiori delle case veneziane. Negli 1980, quando il patrigno del sig. Duetsch Gernot Langes-Swarovski acquistò l'isola, i suoi acri 74 rischiavano di essere travolti dalla laguna. La famiglia costruì un muro di protezione protettivo usando migliaia di tonnellate di blocchi di pietra del suolo e del granito e piantò alberi nativi lungo le sue rive per proteggerlo da potenziali inondazioni. Si misero al lavoro per rinvigorire la flora dell'isola piantando cachi e frutteti di albicocche, ulivi, orti e viti, che la Germania raccolse per Gianluca Bisol, un enologo e sulla vicina isola di Mazzorbo. Bisol utilizza le uve di Isola Santa Cristina per produrre la sua edizione limitata Venissa Rosso.

"Vogliamo che i nostri ospiti si connettano con questo posto davvero fragile e bello al mondo", ha detto Deutsch Travel + Leisure. "Ma nel farlo, stiamo anche cercando con cura di creare un sano equilibrio con l'ecosistema delle isole, essere in armonia con la più ampia area lagunare e vivere in modo sostenibile coltivando il nostro cibo sull'isola e lavorando con i nostri vicini “.

Il Deutsches ha speso più di mezzo milione di dollari per rinnovare la villa Ammiana, di nove stanze, che può ospitare comodamente gli ospiti 16. Hanno sostituito l'arredamento in stile chalet austriaco di interni in legno e tassidermia con un design contemporaneo di pareti bianche, tavoli in vetro e pavimenti in legno di larice imbiancato. La villa funge anche da spazio per gallerie per la collezione di fotografia e scultura della coppia. Le camere da letto sono grandi, alcune con soffitti con travi di legno a vista e bagni di grandi dimensioni simili a quelli di una spa. Ogni stanza della casa ha una vista suggestiva sui vigneti, la pesca e i giardini dell'isola. La coppia ha anche aggiunto una piscina con un grande ponte relax circondato da palme e cespugli fioriti. I Deutsches hanno anche portato il loro amore per l'Ashram yoga sull'isola costruendo uno studio alto.

"Il design semplice della villa, lo studio di yoga, i giardini e questa idea più ampia di essere indipendenti dal cibo e dall'energia sono ciò che rende quest'isola un luogo veramente completo e indipendente", afferma Deutsch. "C'è un senso di pace quando tutto si avvicina, simile ad Ashram."

Parte di ciò che rende l'Isola Santa Cristina così attraente è che è quasi interamente autosufficiente. È possibile salire sulla barca dei Deustches e lasciare l'isola per i pasti e le escursioni giornaliere alle isole di Mazzorbo o Burano, a soli dieci minuti a sud della villa, ma perché andarsene del tutto? I frutteti e giardini dell'isola, la pesca e dozzine di galline forniscono alla cucina ingredienti ampi, che gli chef locali utilizzano per preparare piatti veneziani per gli ospiti.

Scorri verso il basso per vedere le foto di Isola Santa Cristina e Villa Ammiana.

1 di 10 Per gentile concessione di Isola Santa Cristina

2 di 10 Per gentile concessione di Isola Santa Cristina

3 di 10 Per gentile concessione di Isola Santa Cristina

4 di 10 Per gentile concessione di Isola Santa Cristina

5 di 10 Per gentile concessione di Isola Santa Cristina

6 di 10 Per gentile concessione di Isola Santa Cristina

7 di 10 Per gentile concessione di Isola Santa Cristina

8 di 10 Per gentile concessione di Isola Santa Cristina

9 di 10 Per gentile concessione di Isola Santa Cristina

10 di 10 Per gentile concessione di Isola Santa Cristina

Le tariffe per Villa Ammiana partono da $ 15,600 a settimana e lo chef in loco costa tra $ 460 e $ 570 al giorno, in base alla stagione e al numero di ospiti.