Le Persone Di Tutto Il Mondo Stanno Affollando Questa Piccola Isola Nel Mar Baltico Per Sposarsi

Affascinanti case secolari in colori alternati fiancheggiano le strade irregolari acciottolate di Ærøskøbing, la capitale perfetta per le immagini dell'isola danese di Ærø. Vagando per gli stretti vicoli della città, una brezza fresca arriva dal Mar Baltico e si unisce al suono lontano delle onde che si infrangono contro le rocce, creando una colonna sonora naturale delicata e adatta a una città medievale assonnata.

Guardando in avanti verso il Baltico sempre costante e verso l'interno verso ciò che potrebbe essere preso dalle pagine di un libro di testo sul 16esimo secolo, Ærøskøbing è in molti modi l'incarnazione di Instagrammable.

Eppure ti allontani dal porto di Ærøskøbing verso la pittoresca piazza cittadina, e non ci vuole molto a notare qualcosa di insolito in questo piccolo paradiso danese, la presenza di sposi novelli e molti di loro.

Ærø è diventato tranquillamente uno dei punti focali del matrimonio in Europa, se non del mondo, attirando migliaia di coppie da tutto il mondo per approdare sulle coste dell'isola per iniziare un nuovo capitolo della loro vita. Ogni giorno dell'anno si possono ammirare spose e spose di tutte le nazionalità a passeggiare sull'erba verde fuori dalla chiesa con tetto rosso 18th di Ærøskøbing, o fare una passeggiata lungo le spiagge cosparse di conchiglie di Ærø.

De Agostini / G. Wright / Getty Images

Ma non sono solo attratti qui perché l'incantevole isola è lo sfondo perfetto per quelle foto di matrimonio importanti una volta nella vita. Dipende anche dalla burocrazia danese - o dalla sua mancanza - e dalla natura aperta e tollerante del paese nei matrimoni omosessuali.

"La Danimarca rischia di rimanere il posto più semplice per sposarsi in Europa, se non nel mondo", ha detto John Moloney di Danish Island Weddings, un'agenzia di matrimoni con sede a Ærøskøbing, nello splendido edificio d'epoca della compagnia nella piazza principale della città.

"Generalmente le nostre coppie sono due nazionalità diverse che vivono in un paese terzo", ha detto Moloney. "Riceviamo forse il 20% di matrimoni che sono dello stesso sesso, e alcuni di loro hanno avuto un tempo orribile, soprattutto se sono in un paese che è bigotto - spesso hanno pensato che non avrebbero mai potuto sposarsi."

Camminando attorno all'edificio, Moloney indica con orgoglio una mappa del mondo che adornano il muro dell'ufficio che mostra le nazionalità che i matrimoni danese dell'isola si sono sposati. Quasi tutti i paesi riconosciuti sulla Terra sono rappresentati.

Più recentemente le coppie dello stesso sesso del Kazakistan si sono radunate a Ærø per sposarsi, ha spiegato Moloney, insieme ai soliti sospetti, coppie provenienti da tutto il mondo che cercano di fuggire e di evitare un temuto matrimonio di famiglia.

"Abbiamo anche alcune cerimonie molto commoventi con coppie che hanno avuto problemi vergognosi in altri paesi, anche in Europa", ha aggiunto. "Sono semplicemente superati dalla burocrazia".

Maria Fynsk Norup

Non sono solo aziende come Danish Island Weddings ad aver partecipato al matrimonio di Ærø. È stato coinvolto un ampio spettro di locali, trasformando l'isola in un luogo di classe per un matrimonio facile e veloce. Pensa a Las Vegas, ma senza foto potenzialmente imbarazzanti, o amici e familiari che mettono in discussione l'autenticità del matrimonio - e tutti ambientati in una città medievale preservata di 1,000.

"Tutti sono coinvolti nei matrimoni qui", disse uno scontroso contadino locale in uno dei piccoli e accoglienti caffè della città. "Guido persino alcune delle coppie nella mia vecchia Mercedes."

Per l'americano Vincienzo Cabrera e il suo marito tedesco Nils, è stata la semplice capacità di sposarsi in Danimarca - rispetto agli Stati Uniti o alla Germania - insieme all'ambientazione fiabesca di Ærø, che li ha convinti a sposarsi sull'isola all'inizio di quest'anno.

"Avevo solo 90 giorni per stare nello spazio Schengen senza bisogno di visto, quindi non avevamo davvero il tempo di aspettare", ha detto Cabrera Travel + Leisure. "C'era anche il problema che la Germania non aveva ancora la piena uguaglianza matrimoniale [per le coppie dello stesso sesso]".

Cabrera e suo marito hanno ingaggiato Danish Island Weddings per fare il lavoro, e persino hanno trasmesso il loro matrimonio su Facebook per la famiglia e gli amici a casa.

"L'intera isola è bellissima", ha aggiunto Cabrera.

In effetti ci sono più sposi che si recano a Ærø un anno - ci sono stati matrimoni 4,000 solo in 2017 - rispetto a quelli che vivono sull'isola. Un negozio vicino al porto vende anche decine di anelli di matrimoni economici per coppie che si sono semplicemente buttati sul traghetto dell'isola con poco più dei vestiti sulla schiena e un fervore per stare insieme.

Julie Ovgaard

"Anche in Danimarca, Ærø era un segreto ben custodito che ora viene scoperto", ha detto Moloney quando gli viene chiesto della nuova popolarità dell'isola.

"Chiamano Ærøskøbing la città delle fiabe."