Il Nuovo Hotel Galleggiante Di Titanic A Liverpool Mette In Crisi Le Polemiche

Un nuovo hotel galleggiante a Liverpool, in Inghilterra, sta già agitando le acque delle polemiche ancor prima che si apra. L'hotel boutique del Titanic Liverpool, inaugurato questa settimana, è progettato per assomigliare alla sezione di poppa affondante della nave fatale, completa di due finte ciminiere e un lavoro di verniciatura che crea l'illusione di un taglio pesante.

Con tre camere da letto e una sala per un massimo di soli otto ospiti, l'hotel galleggiante del Titanic Liverpool è ben lontano dal suo omonimo enorme. Il RMS Titanic era la nave più grande e più lussuosa del mondo quando affondò ad aprile 15, 1912. Dei circa 2,200 a bordo, su 1,500 perirono.

Molti locali sono sconvolti dal fatto che l'hotel faccia luce su un evento così serio, soprattutto considerando che il porto di Liverpool fungeva da quartier generale della White Star Line, la titanicoLa compagnia La nuova barca dell'hotel, attraccata al Dock della Salthouse della città, offre una visione chiara del vecchio edificio della White Star Line.

Il proprietario Alfie Bubbles non è nuovo a creare hotel galleggianti fuori dal tempo. Gestisce un Yellow Submarine Hotel, sempre a Liverpool, che riporta i suoi ospiti all'altezza di Beatlemania. Bubbles, sorpreso dal fatto che la sua nuova impresa abbia offeso qualcuno, afferma che l'hotel "non è affatto di cattivo gusto, è un po 'divertente". Cosa ne pensi? Il nuovo Titanic Liverpool è un innocuo "po 'di divertimento?" O un disprezzo offensivo di un tragico evento?

Peter Schlesinger è stagista editoriale presso Travel + Leisure.