Gli Itinerari Ferroviari Più Panoramici In Svizzera

Viaggiare in treno può essere il modo migliore per assorbire la magnificenza e la bellezza senza pari del paese montuoso della Svizzera, e non c'è da meravigliarsi. Le migliori tratte ferroviarie panoramiche furono progettate da ingegneri inglesi nella metà del XIX secolo, durante il periodo di massimo splendore del turismo, reso possibile dalla ricchezza che fiorì dopo la rivoluzione industriale e l'imperialismo. (Ecco perché i treni svizzeri passano sul lato sinistro: è un richiamo per l'Inghilterra.) Quei grandiosi giorni potrebbero essere alle spalle, ma puoi ancora sederti e rilassarti in compartimenti lussuosi, ammirare i panorami meravigliosi, gustare pasti gourmet con Vini svizzeri, e fare delle pause con escursioni per l'aria fresca lungo la strada. Ecco gli itinerari da non perdere.

Jungfraujoch

L'Oberland Bernese è pieno di fantastiche gite in treno. Il più epico - e ognuno dovrebbe fare almeno una volta - inizia nella Valle di Lauterbrunnen e vi porta attraverso Wengen, a Kleine Scheidegg e infine attraverso le gallerie scavate nelle montagne fino a raggiungere lo Jungfraujoch. A poco più di 11,000 piedi sopra il livello del mare, questa è la stazione ferroviaria più alta quota in Europa. Mentre puoi uscire e andare in giro alle fermate lungo il percorso, risparmia tempo per farlo in alto. C'è un museo qui che documenta i massicci sacrifici necessari per creare il percorso del treno, oltre a un buon ristorante indiano, un nuovo negozio di cioccolato, piccole piste da sci e splendide viste sui ghiacciai e sulle vette lontane. I viaggiatori si guardano bene: durante i mesi estivi il treno impiega giornalmente circa visitatori 5,000.

Il Glacier Express

La Svizzera ha altre rotte che, a differenza della corsa fino a Jungfraujoch, sono coperte interamente da un pass ferroviario svizzero. (Il passo offre una riduzione percentuale 50 sull'escursione Jungfraujoch.) Sicuramente tra i più maestosi è il Glacier Express, giustamente chiamato. Il treno va da e per Zermatt e St. Moritz, attraverso lunghi ponti di pietra, oltre innumerevoli cascate, in vista di foreste primordiali e valli profonde. Lungo la strada, attraversi Visp, Brig, Andermatt, Disentis e Coira e, seduto in un cosiddetto "Panorama Wagon", con pareti di vetro, non ti mancherà nulla.

Wilhelm Tell Express

Un altro magnifico viaggio in treno è il Wilhelm Tell Express, che collega Lucerna di lingua tedesca a Locarno di lingua italiana. È un meraviglioso viaggio di cinque ore che inizia in battello da Lucerna a Flüelen. Qui è iniziata la storia di Wilhelm Tell. Verso sud, sei in Ticino, nel cantone svizzero, dove l'italiano è la lingua e la norma. Attraverserai Bellinzona, con i suoi famosi castelli; Lugano, che unisce culture svizzere e italiane; e, finalmente, siete a Locarno, una graziosa cittadina sul lago vicino al confine con l'Italia che un tempo era un tranquillo villaggio di pescatori che ispirò Hemingway.

Bernina Express

Infine, non trascurare il Bernina Express. È così straordinario da meritare di far parte del patrimonio mondiale dell'UNESCO. Il percorso è il viaggio in treno più alto in Europa e vi porta da Coira, nella regione della Svizzera conosciuta come i Grissons, fino a Tirano in Italia. I Grissons sono in una parte rustica del paese, ideale per escursioni remote (così come le passeggiate in famiglia nel Parco Nazionale), e il treno non risparmia nulla in termini di panorami.