La Mappa Di Disneyland Che Walt Disney Ha Progettato In 1953 Sta Per Diventare Un'Asta

Gli ultimi fan di Disneyland hanno la possibilità di raccogliere un importante artefatto dalla storia del parco a tema ad un'asta a fine mese.

In 1953, Walt Disney ha deciso che voleva creare un parco di divertimenti. Tuttavia, in 1953, non è stato possibile solo far apparire il computer e realizzare un rendering digitale della sua visione. Così ha incaricato l'artista Herb Ryman di mettere su carta la sua idea per un grande parco a tema. Insieme, i due hanno creato una mappa per quello che sarebbe poi diventato Disneyland.

Su un pezzo di pergamena, i due hanno firmato una mappa per la mente di Disneyland of Walt, compreso l'iconico castello, le giostre e un treno attorno al perimetro. Ryman ha trasferito il disegno su un foglio di carta che il CEO della Disney, Roy Disney, ha poi portato a New York per ottenere finanziamenti per il parco dei divertimenti.

Il disegno del campo che Roy Disney ha utilizzato andrà all'asta entro questo mese.

La mappa è visibile dietro a Walt Disney sono diverse fotografie scattate in quel periodo.

Keystone-France / Gamma-Keystone tramite Getty Images

Presentato da Van Eaton Galleries in California, l'asta avrà inizio domenica 25 presso 11: 00 am PT. Inclusi nell'asta ci saranno oggetti di scena, costumi, souvenir e persino le auto di alcune delle giostre originali del parco a tema.

Per coloro che non sono in grado di mettere le mani sulla mappa originale (e la stella del lotto), ci saranno anche alcune altre mappe vintage del parco incluse nell'asta.