Johnny Depp Si Avvicina A 10 Anni In Prigione Per Portare I Suoi Cani In Vacanza

Johnny Depp potrebbe affrontare 10 anni in prigione o multe massime di circa $ 262K per aver portato illegalmente in Australia i suoi cani, Pistol e Boo, con lui Pirati dei Caraibi: Gli uomini morti non parlano. Depp sbarcò nel paese con un jet privato e non riuscì a dichiarare i suoi Yorkshire terrier, a sua volta violando le severe leggi sulla quarantena del paese. Il pilota del suo jet potrebbe anche affrontare due anni di prigione.

La legge afferma che tutti gli animali che fanno un viaggio in Australia hanno bisogno dei permessi e dei tempi di quarantena adeguati prima di essere ammessi nel paese. Il clamore è iniziato quando Depp ha postato le foto sui social media dei suoi cani in un battipista locale ai suoi canali di social media. Dopo aver individuato le foto, il ministro australiano dell'agricoltura Barnaby Joyce ha chiesto a Depp di far uscire i cani dal paese entro due giorni, altrimenti sarebbero stati costretti a eutanasia su entrambi i suoi animali domestici. Le parole esatte di Barnaby: "È ora che Pistol e Boo tornino negli Stati Uniti. Dopo di ciò, non mi aspetto di essere invitato all'inaugurazione di pirati dei Caraibi. "

Erika Owen è l'editore di coinvolgimento del pubblico di Viaggi + tempo libero. Seguila su Twitter e Instagram a @erikaraeowen.