In Giappone, Snowball Fighting È Uno Sport Chiamato Yukigassen

A febbraio 20 scoppierà una montagna a Hokkaido, in Giappone. Non nella tradizionale esplosione di lava e cenere, ma in una grandinata di palle di neve: è il 28th annuale Showa Shinzan International Yukigassen World Championship.

In Giappone, la lotta a palle di neve non è più una questione per bambini, ma è diventata uno sport professionale chiamato yukigassen, in cui due squadre di sette adulti si sfidano per la gloria.

Ogni anno, squadre provenienti da tutto il mondo si riuniscono a Hokkaido per un'epica guerra di neve per determinare quale baller regnerà supremo. Per la squadra reale, ogni squadra è dotata di palle di neve pre-stampate 90 e regole simili per catturare la bandiera. La squadra inchioda che tutti i giocatori dell'altra squadra con palle di neve, cattura la bandiera dell'altra squadra o ha più giocatori sul campo quando l'orologio si esaurisce viene dichiarato vincitore.

Sebbene non ci sia un premio monetario per la competizione, l'onore della vittoria e il titolo di campione sono sufficienti per mantenere i vincitori al caldo durante il lungo inverno. L'anno scorso, oltre ai team 172 hanno gareggiato, e il campionato del mondo ha attirato più spettatori di 25,000.

Mentre Yukigassen, che si traduce come "battaglia di neve", è iniziato in Giappone in 1988, con il primo torneo in 1989, lo sport si è dimostrato popolare in tutto il mondo. Gli snow ballers e gli spettatori possono cogliere l'azione delle competizioni che sono cresciute in tutto il mondo in climi innevati come Finlandia, Norvegia, Russia, Svezia, Alaska e Canada.

Lo sport ha un seguito globale, ma le squadre giapponesi hanno detenuto il titolo mondiale per oltre due decenni. Vai a Hokkaido a febbraio per vedere se la tendenza continua.