Come Fare Il Piatto Di Pasta Preferito Di Anthony Bourdain

Ci sono cinque parole che guidano i viaggiatori attraverso decisioni difficili: "Cosa farebbe Anthony Bourdain?"

Bene, in questo 17 di ottobre, National Pasta Day, crediamo che Bourdain celebrerebbe andando nella sua cucina e sferzando il suo piatto di pasta preferito.

Anche se si potrebbe sostenere che Bourdain non avrebbe mai festeggiato una festa del cibo arbitraria, ha parlato a lungo del suo amore per cacio e pepe. È un semplice piatto di pasta italiana che può essere creato in pochi minuti. Alcuni lo considerano l'equivalente italiano di maccheroni e formaggio - un semplice gradito pubblico.

In un episodio di "No Reservations" di 2010, Bourdain ha visitato un ristorante segreto a Roma - da quando ha rivelato di essere Roma Sparita in Trastevere - per concedersi un piatto di cacio e pepe.

Ha lodato il piatto così bene, avrebbe rinunciato a diverse esperienze di vita importanti per mangiarlo di nuovo (incluso il suo "terzo, quinto, settimo e nono viaggio acido" e la lettura Il cacciatore nella segale).

Fortunatamente, per coloro che non sono in grado di prenotare un volo last-minute per Roma, cacio e pepe è facile da preparare a casa.

Il piatto inizia con la pasta semicotta e una tazza di acqua per la pasta. All'acqua della pasta vengono aggiunti pepe macinato fresco e burro fuso.

Quindi, la pasta viene reintrodotta nella "salsa" per terminare la cottura. Dopo aver rimosso la pasta dal fuoco, cacio e pepe è finito con pecorino o parmigiano e un'altra scottatura di pepe.

Per un'esperienza davvero Bourdain, mescolare un classico negroni per accompagnare il piatto. È una vacanza, dopo tutto.