Come Avere Il Perfetto Weekend Di Tre Giorni A Phoenix

C'è di più nella città del deserto di resort e pensionati. Ecco come trascorrere tre giorni ricchi di eventi nella capitale sorprendentemente sofisticata dell'Arizona.

Venerdì

Effettua il check-in per trovare: Re(raddoppia da $ 229), un nuovo hotel industriale con opere di artisti locali. Dirigiti a sud verso Roosevelt Row, una serie di gallerie, street art, cocktail bar e boutique (vai su Antique Sugar per vintage e Revolver Records per vinile). Per cena, il menù degustazione al Barrio Café Gran Reserva ($ 44 per sei corsi) non può essere battuto - piatti come petto d'anatra in talpa di mirtillo sono accessibili ma eleganti. Poi torna a Roosevelt: il primo e il terzo venerdì, passeggiate artistiche, mostre e concerti mantengono la zona canticchiando fino a tardi.

Sabato

Central Avenue è il fulcro culturale della città. Il Phoenix Art Museum ha una vasta collezione internazionale e un programma di moda stellare gestito da un alum del Met's Costume Institute; la mostra attuale giustappone gli abiti di Yeohlee Teng con le imponenti serigrafie in bianco e nero di Richard Serra. Visita l'Heard Museum per vedere le opere degli indiani d'America come le bambole Hopi kachina e i gioielli Zuni. (Fino ad agosto, cattura "Frida Kahlo e Diego Rivera" - l'Heard è l'unica fermata USA della mostra.) Esci dalla serata con un film d'autore al FilmBar e musica alla galleria-bar Lost Leaf.

Domenica

Trascorri la giornata a Scottsdale, iniziando con un tour di Taliesin West di Frank Lloyd Wright. Fermati dal nuovo Andaz per un brunch tinto del sud-ovest a Weft & Warp. Poi è il Museo di Arte Contemporanea di Scottsdale per Knight Rise di James Turrell e, in autunno, una retrospettiva dell'architetto Paolo Soleri; se sei troppo presto, Cosanti, la casa futuristica di Soleri, è un degno sostituto. Tornati a Phoenix, prendi un ricordo del tuo viaggio - come gioielli architettonici di Heidi Abrahamson - a For the People.