Ecco La Chiave Per Rendere L'Imballaggio Meno Stressante

Come qualcuno che gode di scelte e paure, l'imballaggio può essere la parte peggiore del viaggio. È stressante, richiede un sacco di pianificazione e la crisi esistenziale che deriva dalla condensazione delle necessità della vita in una scatola 20-inch è l'esatto opposto di ciò che voglio affrontare prima della vacanza. Quindi, naturalmente, faccio la cosa intelligente (leggi: completamente sbagliato) e la salvo per la mattina del mio viaggio.

Alla ricerca di un futuro in cui esco di casa senza quel sentimento decisamente dimenticato-qualcosa-importante, ho cercato qualcuno che apprezzasse veramente il processo di confezionamento (loro esistono!). Incontra Hitha Palepu, imprenditore, scrittore e esperto di imballaggi a tutto tondo. Ha viaggiato per oltre mezzo milione di miglia in tutto il mondo per lavoro e svago. E usando i suggerimenti del suo blog, Hitha on the Go, e il suo nuovo libro illustrato, "Come mettere in valigia: viaggio intelligente per ogni viaggio", il guardaroba di una settimana e tutti i dettagli in un bagaglio a mano sembra molto fattibile e persino, osare Dico, facile.

Kelly Lasserre / Potter; Per gentile concessione di Hitha Palepu

Quando Palepu ha lanciato il suo blog su 2009, lavorava per una piccola azienda farmaceutica e viaggiava quasi ogni settimana per viaggi molto diversi, dalle riunioni degli investitori alle visite agli stabilimenti. Così tanta parte della sua vita è stata trascorsa a fare i bagagli, a disfare i bagagli ea temerla continuamente per sfidare se stessa a trovare modi per rendere il processo più divertente, per "trasformare un mal di testa in piacere". Come ha iniziato a capire le cose: quali sono i migliori cose da mettere in valigia, come confezionare i vestiti senza increspature - ha iniziato a condividerli con i suoi lettori. Facciamo un salto in avanti di alcuni anni e i consigli di viaggio sono ciò per cui è conosciuta, con il libro come naturale passo successivo.

Mentre "How to Pack" include consigli di imballaggio dal grande (come i vestiti guadagnano un posto in valigia) al piccolo (che un tappo di sughero rende l'orecchino di emergenza perfetto), è più di un manuale di istruzioni. Palepu esplora il motivo per cui imballiamo il modo in cui facciamo e introduce concetti utili per affrontare i punti di dolore personali. Quindi, invece di un elenco definitivo di "impacchetta questo, non quello", fornisce una struttura che si adatta alla personalità, alla mentalità e allo stile personale di chiunque.

Kelly Lasserre / Potter

Una delle mie preferite è la cronologia dei tempi di imballaggio di Palepu, che mette in prospettiva quanto sia più facile lavorare in anticipo sul cervello. In un primo momento, può sembrare che inizi a fare le valigie sette giorni prima di un viaggio, ma quando pensi a quanto tempo dedichi a pianificare un viaggio - scegliendo una destinazione, impostando un itinerario, raccogliendo raccomandazioni, ecc. - ha senso che l'imballaggio dovrebbe richiedere più tempo della frenetica mattinata che di solito esco.

Tutti i principi di copertina di Palepu si concludono con una serie di elenchi di imballaggi semplici e puliti (è disponibile anche un PDF scaricabile sul suo sito) con esempi specifici di viaggio su come li riempirà per lavoro, spiaggia e oltre. Su ciascuno, gli articoli hanno senso, creano abiti coesi e si sentono abbastanza. E i margini sono notevolmente nudi.

Per gentile concessione di Hitha Palepu

Abbiamo incontrato Palepu per discutere il libro, i suoi migliori consigli e dove lei e le sue impeccabili capacità di imballaggio si stanno dirigendo verso il prossimo.

Iniziamo semplice: cosa's la tua filosofia di imballaggio?

Scomposizione in singoli compiti. Fai un po 'ogni giorno Prepara ciò che ami e ciò che già possiedi. E meno è di più.

E in che modo l'imballaggio perfetto si traduce in un viaggio migliore?

Si tratta di affrontare l'imballaggio come un piacere e non come un dolore per liberare l'energia mentale di cui avrai bisogno per affrontare le parti del processo di viaggio che non puoi controllare. Ci saranno dei ritardi. Potresti perdere un volo. Ma se sai che hai impacchettato perfettamente la tua valigia, sei in grado di rilassarti su quel fronte, perché l'imballaggio è qualcosa su cui hai il controllo.

Ci pensi'una chiave specifica per imballare bene?

Penso che stia scrivendo una lista di imballaggi. Quando lo fai, sei veramente attento a ciò che già possiedi, cos'è che ami e quali abiti ti fanno sentire bene quando sei a casa. Il modo in cui abbiamo formattato la packing list aiuta le persone ad attenersi ai loro power pieces e alle regole matematiche accessorie. È applicabile a tutti.

Qual è l'errore più grande che le persone fanno e come dovrebbero risolverlo?

Non aspettare il giorno del viaggio per fare i bagagli. So che la tempistica dell'imballaggio può sembrare inizialmente un dolore - chi vuole pianificare una settimana in anticipo per l'imballaggio per un viaggio? Ma essendo consapevole e scrivendo la tua lista così presto, puoi assicurarti che tutto ciò che vuoi indossare sia pulito e in buone condizioni. In questo modo, la sera prima del viaggio, non sei stressato e non entrerai nel tuo viaggio con una mentalità affrettata.

Quindi, l'imballaggio inizia davvero una settimana prima, ogni volta?

Sì, è qualcosa che faccio ancora adesso che potrei facilmente imballare la sera prima. Per il viaggio dello scorso weekend, ho preso l'intera settimana per fare i bagagli e sono contento di averlo fatto perché ho capito che il vestito che volevo mettere in valigia aveva un piccolo strappo nella cucitura e ho avuto tutto il tempo per farlo riparare. Sembra eccessivo, ma rende il processo molto meglio.

C'è una cosa che fai per ogni viaggio?

Un piroscafo da viaggio, sempre. Lo uso non solo per sfilacciare i miei vestiti, ma aggiungo anche una o due gocce di olio essenziale e articoli re-steam che ho già indossato per ricostituirli. E lo uso anche per regalarmi un po 'di post-volo facciale. Il piroscafo che ho è appiattito a terra, non occupa molto spazio e viene fornito con un kit convertitore internazionale.

Qualche altro suggerimento preferito del libro?

Non hai davvero bisogno di più di tre paia di scarpe. Direi anche di prendere le scarpe prima di scegliere i vestiti se tenti di stressare le scarpe. Che tu stia preparando una scarpa da cerimonia per ravvivare qualsiasi outfit neutro o una coppia semplice che si abbina a tutto, le scarpe sono un ottimo modo per filtrare tutto il resto per sapere che stai solo mettendo insieme le cose che vanno insieme.

Dove sei entusiasta di viaggiare per il prossimo, e cosa hai intenzione di portare?

Quest'estate andrò in Grecia per due settimane e ne sono entusiasta. Prenderò un paio di scarpe da ginnastica Allbirds perché faremo molto trekking ed esploreremo le rovine e adoro quanto siano traspiranti e alla moda. Prenderò anche un sacco di biancheria.

Quali posti ci sono nella tua lista dei secchi?

Antartide. Norvegia. Myanmar. E la Nuova Zelanda, con un itinerario ispirato al "Signore degli Anelli".

Nota: questa intervista è stata sintetizzata e modificata.