I Dipendenti Dell'Aeroporto Di Heathrow Cercano Segretamente Di Farti Fare Acquisti

I dipendenti dell'aeroporto di Londra Heathrow, che hanno lo scopo di assistere i passeggeri, potrebbero essere lì solo per aumentare le vendite, secondo un nuovo rapporto.

Un rapporto sotto copertura di BBC Channel 4 ha scoperto che sebbene gli "Ambasciatori dei Passeggeri" di Heathrow siano pubblicizzati come un modo per fornire assistenza ai viaggiatori, iniziano ogni giorno con un obiettivo di vendita di almeno $ 2,500 ($ 3,110).

I dipendenti dell'aeroporto 150 Passenger Ambassadors (identificabili dalle loro uniformi viola) per assistere i viaggiatori una volta superata la sicurezza.

"Sia che tu stia cercando informazioni sul volo, indicazioni stradali o qualsiasi tipo di aiuto nel tuo viaggio, il nostro team ti porterà rapidamente sulla tua strada", ha scritto l'aeroporto sul loro sito web.

Tuttavia, secondo un infiltrato Dispatches giornalista, gli ambasciatori dei passeggeri sono addestrati a parlare con i passeggeri, "convincendoli a fare acquisti se non avessero programmato di farlo, o incoraggiandoli a spendere di più parlando con loro di offerte e promozioni attraverso il terminale".

Al momento della stesura di questo documento, i funzionari dell'aeroporto non avevano ancora visto il rapporto Dispatches, che andrà in onda nel Regno Unito lunedì sera. Tuttavia, l'aeroporto ha difeso il programma Passenger Ambassadors a Telegraph Travel.

"Gli ambasciatori dei passeggeri sono una parte importante della nostra attività e ci aspettiamo che il team metta al primo posto le esigenze dei nostri passeggeri", ha detto un portavoce in una nota. "In base a un regolamento governativo indipendente, l'aeroporto offre fantastici ristoranti e negozi per compensare i costi di gestione dell'aeroporto, il che riduce in definitiva il costo delle tariffe aeree per i passeggeri".

L'anno scorso, l'aeroporto ha registrato un record di 612 milioni ($ 761.3 milioni) in affitto da rivenditori e spese di parcheggio. Heathrow non applica una tariffa fissa per l'affitto in aeroporto, ma riceve una percentuale dalle entrate dei negozi.