Grandi Massaggi In Luoghi Insoliti

Marge Simpson, il personaggio dei cartoni animati con i capelli blu lunghi un chilometro, una volta andò a "Stagnant Springs Spa", dove fu massaggiata non con pietre bollenti ma con tartarughe vive (in seguito gettate in un cestino etichettato "Turtles usate").

Ho pensato a quell'episodio l'anno scorso a Bangkok mentre mi toglievo le scarpe, arrotolato le gambe dei pantaloni e sedevo sul bordo di un grande serbatoio d'acqua con una mezza dozzina di altri in una delle famose "spa di pesce" della città. Migliaia di minuscoli pesce chiamato bobina si precipitò su ogni paio di piedi penzoloni, pronto a mordicchiare la nostra pelle morta. L'esperienza mi è stata descritta come una sensazione piacevole, un massaggio / pedicure per un piede combinato.

Sono durato circa 15 secondi.

Questo potrebbe essere più di quanto tu abbia davvero bisogno di sapere su di me, ma è (più o meno) okay con me avere (praticamente) chiunque strofina (più o meno) qualsiasi parte di me, e ho girato il mondo alla ricerca del grande massaggio . Non c'è niente che mi piaccia di più di una stravagante giornata $ 500 spa, dove sono unta con oli aromaterapici e accappatoi con conteggi astronomici. Ma io non sono la regina della Romania o il gestore di un hedge fund, quindi i miei massaggi a volte sono economici e ... insoliti.

In molte culture, il massaggio è una tradizione tramandata da generazioni di nonne, non gravate da regolamentazione o certificazione. Ho una specie di atteggiamento ippocratico - prima di tutto, non fare del male (a me stesso) - e in un territorio sconosciuto, di solito parto dal basso verso l'alto, sulla teoria che un semplice sfregamento del piede non può essere peggiore di un fastidioso spreco di denaro, mentre una persona inesperta scatenata sulla mia schiena potrebbe lasciarmi appiattito.

La spa di pesce strisciante è stata la rara eccezione al massaggio tipicamente thailandese dei piedi che coinvolge le vere mani umane e raramente costa più di pochi dollari. In un posto in una strada laterale, in realtà solo un vicolo di Silom Road a Bangkok, comprai un CD della musica che suonava durante il mio trattamento (cover "di buon gusto" locali di gruppi pop di 1980 come i carpentieri che sono impossibili da ascoltare senza ridacchiare). Dopo il mio trattamento, la massaggiatrice ha subito allestito un carrello stradale e presto ha frigguto deliziose frittelle di arachidi, chiaramente una donna dai molteplici talenti.

Il miglior massaggio (e il miglior riposo notturno) che abbia mai avuto è stato nella provincia di Anhui, a circa 400 miglia a sud di Pechino. All'epoca, quasi 20 anni fa, la regione era remota e inutilizzata per gli stranieri, gli americani spesso viaggiavano insieme in gruppi finanziati dallo stato, e una folla di gente locale si trovava fuori dall'hotel solo per darci un'occhiata, come i Munchkin quando Dorothy atterrato a Oz. Il governo cinese aveva un programma per addestrare i non vedenti nella terapia di massaggio: era considerato un percorso di carriera adatto poiché i ciechi dovevano avere un senso del tatto migliore. Il personale del nostro modesto hotel parlava poco l'inglese, ma in qualche modo il mio altro significativo e riuscivo a trasmettere con segnali vagamente volgari che volevamo massaggi. Quella notte bussarono alla nostra porta e un cieco fu condotto nella stanza. Ho preso la prima svolta e mi sono sdraiato sul letto: non c'era niente come un lettino da massaggio o una culla per il collo, figuriamoci un letto matrimoniale, in quei primi giorni del turismo cinese. Quando fu il turno del mio SO, ero pronto ad appoggiare qualsiasi politica del governo cinese. (Più tardi mi ha informato che ho russato attraverso il suo massaggio, ma lo nego.) La scheda e il suggerimento sono stati aggiunti automaticamente al nostro conto dell'hotel il mattino seguente: circa $ 10 per ciascuno di noi.

Viceversa, il peggior massaggio che abbia mai avuto è stato selvaggiamente costoso. Sono arrivato a Bora-Bora poco dopo il colpo di un ciclone, e la spiaggia era ancora cosparsa di detriti della tempesta: biciclette e monitor di computer erano volati in aria. Miracolosamente, i bellissimi bungalow sull'acqua del mio hotel erano intatti e quell'acqua era blu turchese. Ho chiesto un massaggio sulla mia terrazza - non c'erano ospiti nei bungalow adiacenti per interferire con la mia privacy perché tanti turisti erano stati spaventati dal ciclone. Una giovane donna adorabile arrivò all'ora stabilita e le brezze soffici mi sventolarono mentre mi sdraiavo. L'impostazione non avrebbe potuto essere più idilliaca. Ma la sua tecnica era così magra, era come essere massaggiata da Raggedy Ann, e la mia frustrazione era esacerbata dal prezzo scandaloso.

Sono fortunato che non ho bisogno di viaggiare lontano da casa per ogni sorta di carrozzeria; New York City è praticamente un massaggio delle Nazioni Unite. Sono stato rovinato con una scopa fatta di foglie di quercia prima di un martellante rubdown allo stabilimento balneare turco; arrotolato con bastoncini di bambù dalle Filippine (piuttosto scomodo sulle parti più boniere di me ma piacevole dove sono ben imbottito); e camminava accanto a una donna coreana vestita in quella che sembrava la divisa della casa di reggiseno e mutandine di poliestere blu, che reggeva un palo sospeso al soffitto. (Entra nel camerino: Amiamo gli americani!) Il mio posto preferito è a Brighton Beach. Sin dagli 1970, gli emigrati russi hanno trasformato questo tratto di tenuta oceanica in una piccola Odessa, ed è ancora possibile acquistare la vodka e il caviale per grammo in un club sul lungomare. Ma recentemente e felicemente, gli asiatici si sono infiltrati nel quartiere, offrendo una straordinaria riflessologia 60 minuto per circa $ 25. Quando praticamente mi sono fatto levitare dopo che il terapeuta ha toccato un punto del mio piede, mi ha guardato con consapevolezza e ha detto: "Non dormire", diagnostico correttamente il mio attacco di insonnia. L'unica avvertenza è che devo fuggire nel mio mondo iPod per soffocare i film dei signori della guerra cinesi che suonano su un'enorme TV a schermo piatto.

Generalmente credo nella massima che ottieni ciò per cui paghi. Vado da dottori di fama mondiale; Compro maglioni di cachemire che probabilmente mi sopravviveranno; e non mi aspetto che la rana pescatrice abbia un sapore come l'aragosta. Ma dopo tutti questi anni, ho imparato che la soddisfazione del massaggio non è basata sul prezzo. E la frequente barriera linguistica fuori dai sentieri battuti è spesso un vantaggio, eliminando la possibilità di una Chatty Cathy. Perché la migliore qualità di qualsiasi massaggio è ... il silenzio.

Aimee Lee Ball è il coautore di quattro libri e scrive frequentemente per il New York Times.

Circa 2300 BC: Gli egiziani stanchi abbracciano la riflessologia abbastanza da raffigurarla sulle loro tombe, forse assicurando un'eternità piena di piedi.

Circa 400 BC: Ippocrate, il padre della medicina moderna, scrive degli effetti fisiologici dello "sfregamento". Senza specificare parti dell'anatomia, conclude che "il duro sfregio si restringe, si rilassa dolcemente, si sfrega molto e si ispessisce moderatamente".

50 BC: Giulio Cesare riceve i massaggi per la sua nevralgia - si diceva che venisse "pizzicato" ogni giorno (una pratica continuata da uomini italiani sui mezzi pubblici).

1813: Per Henrik Ling, un maestro di scherma e ginnasta di Stoccolma, è accreditato lo sviluppo di moderni massaggi svedesi.

1868: Il ruolo di Ling nella storia è sfidato da Johan Georg Mezger, un professionista olandese che classifica le tecniche di massaggio, usando termini come effleurage (carezzando) e petrissage (impastando) che a nessuno su un lettino da massaggio importa, purché ci si senta bene.

1895: JH Kellogg promuove "The Art of Massage" dal suo Battle Creek Sanitarium, nel Michigan. Per non parlare dei corn flakes.

1922: Il Reiki, un'antica pratica tibetana, è stato scoperto dall'imprenditore giapponese Mikao Usui. Lui ei suoi discepoli, conosciuti come maestri di Reiki, rivendicano poteri curativi anche senza toccarsi: le loro mani si librano sul corpo come aerei a bassa quota.

1928: Un chimico francese, René-Maurice Gattefossé, usa l'olio di lavanda per curare la sua mano bruciata. L'aromaterapia è nata, e per sempre dopo il "massaggio aromaterapico" costa di più.

Oggi: L'austerità in stile Ashram è tornata, con l'ascesa di spa disintossicanti e perdita di peso e persino programmi di "bikini boot camp". Cosa significa per sibariti? Ora devi guadagnare il tuo massaggio di fine giornata.