Anteprima Di Fall Hotel: 24 New Stays With Serious Style

Le città da Miami a Marrakesh stanno per avere una grande dose di stile e lusso, per gentile concessione di alcuni dei più grandi nomi del settore. Che si tratti di Baz Luhrmann che disegna gli interni, di Richard Meier che fa l'architettura, o di elefanti che fanno apparizioni cameo in piscina, questo ronzio d'hotel di questo autunno è tutto incentrato sulla potenza della stella. Ecco le proprietà di 24 che vale la pena visitare in seguito.

1 di 24 © Peter Adams Photography Ltd / Alamy Foto d'archivio

Villa Lalique, Alsazia, Francia

Questa villa di sei stanze, in precedenza dimora del famoso artigiano del vetro Rene Lalique, è destinata a diventare la riserva più dura della regione: in parte perché ci sono poche altre opzioni per alloggi di lusso in questa parte della splendida campagna alsaziana, non lontano da Strasburgo. Drammatica posizione a parte, l'hotel è oggetto di un rinnovo triennale del famoso architetto svizzero, Mario Botta, e ospiterà un ristorante con sede 40 con ambizioni da tre stelle Michelin e una collezione di bicchieri da museo degni di essere sparsi per gli spazi pubblici e sei stanze progettate individualmente). In altre parole, un successo in fuga è tutto ma garantito.

2 di 24 Per gentile concessione di Ritz-Carlton

Riserva di Mandapa Ritz-Carlton, Ubud, Bali

Bali tende ad evocare immagini di bungalow sull'acqua e palme sull'oceano, ma la terza proprietà del Ritz-Carlton (una bandiera letteralmente riservata alla crema del raccolto) ha un approccio completamente diverso. Qui, le ville 60 sono disseminate in un lussureggiante paesaggio boschivo, più nell'entroterra di qualsiasi resort balinese che sia mai esistito prima. L'obiettivo è un lusso sobrio che è più autentico che ostentato, offrendo una finestra sulla cultura balinese che va oltre la spiaggia. Obiettivo raggiunto, Ritz-Carlton.

3 di 24 Jason Risner Photography

Hotel Emma, ​​San Antonio, Texas

Le superstar del design di Roman & Williams hanno portato i loro talenti a San Antonio, una città in forte espansione mentre Austin diventa più popolosa e costosa. Il loro progetto, l'Emma, ​​sarà ora al centro di tutto ciò che è bello nella fiorente metropoli: è situato nel cuore del Pearl District, un'enclave culinaria accanto all'iconico lungofiume della città. In effetti, l'hotel è l'ultima incarnazione del 19th Century Pearl Brewery, che ha dato il nome al quartiere (i vicini di spicco includono Cured, un ristorante di salumi dello Chef Steve McHugh, ex socio di John Besh, e la caffeina alla moda spot, caffè locale). Per quanto riguarda le camere di Roman e Williams: sono pieni di mobili su misura, vasche da bagno e sottili riferimenti texani del sud, comeguayabera- accappatoi ispirati

4 di 24 Per gentile concessione di Faena

Faena Miami Beach

Lo sviluppatore immobiliare di Buenos Aires Alan Faena ha sfruttato un team dei sogni per un progetto così grande, che ha letteralmente il proprio codice postale. La maggior parte della metratura sarà dedicata a progetti residenziali culturali, di vendita al dettaglio e di ristoranti, aprendosi gradualmente nei prossimi tre anni. Ma negli ultimi due piani dell'ex Saxon Hotel ci saranno le camere 169 progettate da Baz Luhrmann e la costumista quattro volte vincitrice del premio Oscar, Catherine Martin. Aprendo quest'autunno insieme a quelle stanze esagerate, c'è un ristorante Paul Qui-helmed, una cucina a fuoco aperto del leggendario Francis Mallman e una torre condominiale progettata da Foster + Partners, tutte debuttanti al momento in cui Art Basel gira intorno. Avanti il ​​prossimo? Uno spazio del forum Rem Koolhaas 50,000-square-foot per installazioni e performance site specific, e un Tierra Santa Spa 15,000-square-foot.

5 di 24 Nate Storey

Casa Fayette, Guadalajara, Messico

La seconda città più grande del Messico non è mai stata pronta per i riflettori internazionali - fino ad ora. Grazie al gruppo sempre alla moda di Habita Hotels, c'è un nuovo posto caldo in cui soggiornare, completo di una piscina rigogliosa sul tetto e di un bar che ruba le scene. Le camere sono state progettate dal Dimore Studio di Milano e sono piene di mobili su misura che sono parti uguali dell'Avana e della metà del secolo moderno. Usalo come trampolino di lancio per esplorare la fiorente scena della gastronomia e della scena artistica, che sembra rinfrescarsi di minuto in minuto.

6 di 24 Brown Beach House

Brown Beach House, Tel Aviv

Cinque anni dopo aver aperto uno dei primi hotel di design in questa capitale sul mare (ora un vero e proprio hub di stile autentico), Brown apre il primo boutique hotel sulla spiaggia di Tel Aviv. Tutte le camere 40 avranno terrazze private, alcune affacciate sulla città e altre sul Mediterraneo. Salta le stanze entry-level, che sono piccole a soli 200 square feet, e opta per una suite, invece, vanno per circa $ 245 a prova che Tel Aviv offre alcuni dei migliori valori balneari della regione.

7 di 24 The Luxury Collection

Il palazzo, San Francisco

Per una città delle dimensioni e della statura, San Francisco è sorprendentemente a corto di grandi alberghi. Questo è uno dei motivi per cui la revisione totale della sua grand dame, da parte della Luxury Collection di Starwood, è così eccitante. Eccone altri: camere 556 con finestre in ferro battuto e antiche valigie per comodini, una piscina coperta con cielo illuminato e il Garden Court completamente restaurato: una sala da pranzo con cupola di vetro per un tè pomeridiano non meno elegante di New York's Plaza.

8 di 24 per gentile concessione di Four Seasons Resorts

Hotel Four Seasons Casa Medina, Bogotà

Bogotà sarà presto sede non di uno, ma di due nuovi hotel Four Seasons, e questo è pronto a fare un grande successo. Costruito in 1946 come un progetto residenziale di lusso e convertito nel corso degli anni in un boutique hotel 62, l'edificio è ricco di fascino storico (pensate a porte in legno intagliato a mano e colonne di pietra originariamente recuperate dai conventi coloniali di San Augustin e Santo Domingo). Ora sta ricevendo un rinfresco da Rottet Studio, che ha anche fatto i bungalow presidenziali al Beverly Hills Hotel e al Langham Chicago. Nemmeno il suo posto nel quartiere Zona G al centro del cibo non fa male.

9 di 24 Belmond Eagle Island Lodge

Belmond Eagle Island Lodge, Botswana

La proprietà di safari ammiraglia completamente rinnovata di Belmond, che occupa una fetta privilegiata del Delta dell'Okavango ricco di giochi, si concentrerà principalmente sui safari acquatici. Gli ospiti nelle sale 12, dotate di lettini, vasche da bagno private, docce esterne e mobili da campagna, possono trascorrere le loro giornate su motoscafi, canoe tradizionali e chiatte, per incontri ravvicinati con elefanti rinoceronti e assetati. Vuoi stare asciutto? Salta su uno degli elicotteri della proprietà per una veduta aerea dei Big Five; quindi scambia storie intorno a un falò privato dell'isola.

10 di 24 Phum Baitang

Phum Baitang, Siem Reap, Cambogia

I viaggiatori che cercano di controllare Angkor Wat dai loro elenchi di benna ora hanno un hotel che incanala lo Zen del famoso sito del tempio: Phum Baitang. La proprietà di 20-acre, situata a dieci minuti da Siem Reap, commercia l'ambiente familiare del quartiere francese per un ambiente più idilliaco: risaie e palme. Prenota in una delle ville su palafitte 45 che compongono il resort, e avrai un assaggio della tradizionale architettura cambogiana con gli steroidi: pensa a piscine per tuffi personali, decorazioni coloniali e una piscina 180-foot-long servita da un frullatoTuk Tuk.

11 di 24 Rare Brick

Guida sul campo, Stowe, Vermont

Stowe era già una delle città più pittoresche del Vermont, con le sue eccellenti piste da sci e chalet di ispirazione svizzera. Ora c'è un nuovo motivo per andare. Lark Hotels, la bizzarra compagnia di design dietro molte delle migliori locande del New England, sta espandendo la sua portata a nord con Field Guide, un paese incantatore con camere e suite 27 e cottage 3 privati. Riempie un edificio che originariamente ospitava la Ye Olde England Inn, ma nulla di ciò è più Ye Olde. Ora, le stanze hanno recuperato le testate di legno con coperte di shearling e le teste di animali di cartapesta sul muro.

12 di 24 Mandarin Oriental Hotel Group

Mandarin Oriental Marrakesh

Come si crea un hotel così lussuoso che si distingue in una lussuosa Marrakech? Ambientalo in 20 in ettari di giardini e uliveti, fai tutto ciò che riguarda l'esperienza della villa (con viste mozzafiato sulle montagne dell'Atlante, non meno), e getta in una spa addobbata con padiglioni per trattamenti esterni e due hammam marocchini.

13 di 24 Hotel San Domenico / Masseria Le Carrube

Masseria Le Carrube, Ostuni, Italia

Il team dietro il popolarissimo Borgo Egnazia ha un altro gioiello italiano in mano, questa volta nella piccola città pugliese di Ostuni. La proprietà è piena di sorprese, dal suo ristorante vegetariano alla sua storia di fattoria funzionante (dannati gli esterni bianchi e affascinanti). Le romantiche camere color avorio sono esattamente ciò che ti aspetteresti dal fratello più rustico di Egnazia: sobrio, sofisticato e decisamente seducente.

14 di 24 Courtesy of African Bush Camps

Somalisa, Zimbabwe

L'ex super guida di Wilderness Safaris e il nativo dello Zimbabwe, Beks Ndlovu, è uno dei migliori del settore e il suo nuovo lodge, Somalisa, è una piattaforma a cinque stelle per la sua profonda esperienza. Situato nel parco nazionale Hwange ricco di vita selvaggia, un posto perfetto per safari a piedi intimi, Somalisa è composto da sole sei tende progettate su misura circondate da acacie. Non è il campo più sfarzoso della regione, ma controlla tutte le scatole quando si tratta di comfort, con uno staff altrettanto competente e appassionato dello stesso Ndlovu.

15 di 24 Shangri La Doha

Shangri-La Hotel, Doha

Lampadari dorati, schermi a graticcio, pavimenti in marmo intarsiato: entrate nella hall dell'ultimo soggiorno a cinque stelle del Qatar e scoprirete tutti i simboli di una fantasia da palazzo arabo. Ma dirigiti verso la tua camera e troverai una più raffinata razza di lusso, con letti fatti su misura per avvolgerti mentre dormi e viste panoramiche sul Golfo Persico.

16 di 24 Scott A. Woodward

South Beach, Singapore

Non lasciatevi ingannare dal nome: questa apertura di Singapore da Preferred Hotels & Resorts è tanto urbana quanto basta. Ambientato in una torre progettata da Norman Foster con interni di Philippe Starck, l'hotel fa parte di uno sviluppo 2.5 miliardario a uso misto nel distretto civico che si ispira al Time Warner Center di New York. Due edifici minori, adiacenti - ex caserme militari - sono stati trasformati in spazi da ristorante e da ballo, e sono tutti collegati da piazze pedonali e un baldacchino scultoreo sopra la testa. L'amenità più singolare? Un concierge tecnico che può fornirti app locali, schede SIM, adattatori e la password per la connessione Wi-Fi privata in fibra ottica della tua camera.

17 di 24 Brent Madison

Keemala, Phuket

Ritornata dalle famose località balneari di Phuket, questa collezione di ville di alto design 38 è nascosta nei boschi, con facile accesso alle spiagge della zona, ma decisamente separata dalla folla. È un ambiente perfetto per una fuga orientata al benessere: la spa utilizza ingredienti locali come bacche di ginepro e olio di moringa per creare un'esperienza profondamente rilassante, e il ristorante attinge estesamente dal proprio giardino in loco. Anche le camere sono progettate per farti sintonizzare con gli elementi, con stili che vanno dai rustici cottage in terra alle case sugli alberi ispirate al cielo.

18 di 24 Ritz-Carlton, Cairo

Ritz-Carlton Cairo

Dopo un paio d'anni, il Cairo è tornato alla ribalta in modo grandioso: con la rinascita dell'Hilton Cairo, un'icona di 50-anno e l'originale hotel di lusso del paese. Ora una proprietà Ritz-Carlton, l'hotel è stato riportato alla sua originaria magnificenza dagli interni - esperto Frank Nicholson (che ha anche fatto gli alberghi Mark e Pierre a New York e Ritz-Carltons da Hong Kong a Maui). Assicurati di chiedere una camera con vista sul Nilo.

19 di 24 The Patina, Capitol Singapore

Patina, Singapore

Richard Meier è l'architetto vincitore del premio Pritzker dietro a questo nuovo arrivato di Singapore, la cui grande promessa è di fornire ad ogni ospite il proprio concierge personale. C'è anche un ristorante progettato da AvroKo al piano di sotto e un'insolita politica della sala 24, che consente ai viaggiatori di approfittare della loro stanza per una giornata intera, indipendentemente da quando sono in ritardo. È il tipo di approccio ponderato al design e al servizio che, quando sposato, dare peso alla frase "ultra-lusso".

20 di 24 Ahilya by the Sea

Ahilya by the Sea, Goa, India

La famiglia dietro Ahilya Fort, uno dei più sfarzosi hotel di palazzo in India, a Maheshwar, sta seguendo un secondo atto, questa volta a Goa. Il fratello di mare è un bed and breakfast più elegante di una villa esagerata, nonostante la sua posizione in un'ex villa vicino a Panjim, la capitale dello stato. Tuttavia, offre una prospettiva completamente unica su una delle destinazioni più popolari (e belle) del paese, lontano dalle affollate spiagge del nord e più vicino al cuore culturale dello stato.

21 di 24 Tri, The SriLanka Collection

Tri Lanka, Galle, Sri Lanka

L'improbabile fonte di ispirazione per questo design di alta gamma di eco-resort? La sezione aurea. Dieci suite indipendenti sono situate lungo un percorso a spirale, che si estende fino alla costa del lago incontaminato di Koggala dalla cima di un promontorio dell'isola. Funzionali ed estetici sono i muri viventi, i salottini all'aperto, il legno riciclato ei pannelli solari: un approccio olistico che si diffonde nei servizi per gli ospiti come il cibo ayurvedico e lo yoga, insegnato in un padiglione degli alberi.

22 di 24 Nautilus, un SIXTY Hotel

Nautilus, un Sixty Hotel, Miami Beach

Jason Pomeranc ha fatto il suo nome nel settore alberghiero quando ha creato il Thompson Hotel Group di nuovo in 2011. Ora, sta coprendo le sue scommesse in un altro marchio di alto livello, Sixty, il cui primo hotel è ambientato in un edificio Art Deco di 1950 progettato da Morris Lapidus. Nel bar della hall troverai una "scalinata verso il nulla", il celebre chef Alex Guarnaschelli che ospita il ristorante 200 e i mini bar ricavati da bauli d'epoca nelle sale dell'oceano 250, tutti segni che il Nautilus è altrettanto omaggio alla prima era d'oro di Miami che sta inaugurando la prossima.

23 di 24 Per gentile concessione di Thompson Playa del Carmen

Thompson Playa Del Carmen

Il locale notturno di Playa del Carmen si sta evolvendo in una città che vale la pena dormire, e questo è in gran parte grazie all'apertura di questo complesso di camere 92 su Quinta Avenida, con battenti di vendita al dettaglio al piano terra e 30,000 piedi quadrati di spazio della piscina sul il suo tetto. Il cibo sarà un punto culminante, con un avamposto di New York City's Catch e uno spot di frutti di mare messicani diretto da un protetto di Enrique Olvera. Ma ancora più seducente sarà la prossima Beach House, una proprietà sorella che aprirà all'inizio del prossimo anno con un'altra sala 26 e abbastanza ombrelloni per 200.

24 di 24 Nick Simonite

South Congress Hotel, Austin

Il nuovo "it" posto in cui soggiornare durante South by Southwest - o, in qualsiasi momento, quando sei in città - sarà presto il South Congress Hotel, chiamato per l'arteria piena di ristoranti su cui si trova la proprietà. Ogni spazio e offerta è stata considerata, dal salone delle unghie (10 Over 10, importato da Manhattan) al bar (fatto in collaborazione con la torrefazione locale Cuveé) al cibo (questo è il posto in cui si trova l'enorme Otoko di Paul Qui ). Nelle camere ci sono le unità Apple TV e Chromecast, oltre a panche in pelle di grandi dimensioni e lenzuola firmate su misura nei letti, il giusto mix tra stile e tecnologia che questa città richiede.