Le Attrazioni Turistiche Più Visitate D'Europa

Woody Allen, come tanti americani, alla fine cedette al fascino dell'Europa, dirigendo tributi a Londra, Barcellona, ​​Parigi, e ora, A Roma con Amore.

Ma forse Allen avrebbe dovuto guardare altrove - l'attrazione più visitata d'Europa non si troverà tra quelle città leggendarie. È a Istanbul, dove 15 milioni di persone sciama il Gran Bazar ogni anno.

"Il bazar è un'avventura e un'esperienza, non solo con i prodotti ma con le persone - i negozianti interagiscono con te, ed è emozionante", afferma Ceylan Zere, direttore dell'ufficio di Istanbul di Context Travel. "È un posto dove puoi ancora vedere pezzi e pezzi della storica Istanbul".

Più viaggiatori che mai stanno cercando la storia della Turchia orientale-incontra-Occidente, diventando così il settimo paese per gli arrivi internazionali, con 27 milioni in 2010 e più di 30 milioni in 2011, secondo l'Organizzazione Mondiale del Turismo. (Sei dei paesi più visitati di 10 sono europei.) Aiuta a rafforzare il dollaro nei confronti della lira turca e contro l'euro e che l'aumento dei voli per Istanbul ha ridotto le tariffe aeree e ne ha fatto una facile sosta via verso l'Africa o l'Asia.

Le attrazioni più visitate sono naturalmente concentrate nei principali hub europei, tuttavia alcune attrazioni erano abbastanza coinvolgenti da attirare i viaggiatori oltre quei limiti della capitale, in particolare la Cattedrale di Colonia in Germania e il Santuario di Nostra Signora di Lourdes, legati da 6 milioni di visitatori ciascuno .

Francia e Italia rivendicano il maggior numero di attrazioni tra le migliori 25 e riflettono lo spettro degli interessi dei viaggiatori. Mentre Disneyland Park, non lontano da Parigi, non era certo una tappa del tradizionale Grand Tour, 13.6 milioni di visitatori annuali ora ne fanno una vacanza.

Gli eventi blockbuster sono anche un'influenza, e Londra ha fatto gli straordinari per prepararsi a un'impennata di 2012 in occasione delle Olimpiadi e del Giubileo della Regina. Tate Modern, già il più famoso museo d'arte moderna d'Europa, sta svelando la sua prima fase di espansione, una delle tante fantastiche nuove attrazioni di Londra che alterano l'orizzonte.

Questo fa parte del fascino di queste tanto amate destinazioni europee, che mentre il loro carattere essenziale può essere tranquillamente lo stesso, c'è spazio anche per il cambiamento e le nuove scoperte. Mentre Zere parla del Grand Bazaar: "Dare sempre indicazioni ai miei clienti, ma mi piace anche che si perdano perché è la parte divertente di questo".

Considera questo elenco delle attrazioni turistiche più visitate d'Europa come il tuo punto di partenza e inizia il divertimento.

La metodologia: Abbiamo definito le attrazioni turistiche come luoghi di interesse culturale, storico e sacro, punti di riferimento naturali e spazi pubblici ufficialmente designati. Abbiamo raccolto i dati più recenti forniti dalle attrazioni stesse o da agenzie governative, rapporti di settore e media affidabili. I luoghi che non vendono i biglietti ci hanno fornito le stime nel miglior modo possibile, e in genere non c'era alcuna distinzione tra i turisti nazionali e internazionali. -Kate Appleton

1 di 25 Yadid Levy / Alamy

No. 1 Grand Bazaar, Istanbul

Visitatori annuali: 15,000,000

Ceramiche dipinte a mano, lanterne, tappeti dai disegni intricati, oggetti in rame, gioielli in stile bizantino in oro e altri prodotti accattivanti si contendono la tua attenzione all'interno delle passerelle a volta del bazar dell'15 secolo. Da allora si è espanso e diventa sempre più turistico, ma anche i locali sono stati tra gli 2010 15 milioni di cacciatori di occasioni. Se tutto diventa opprimente, rompi per un succulento doner kebab o una tazza forte di caffè turco. grandbazaaristanbul.org -Kate Appleton

Fonte: Ministero del turismo turco

2 di 25 Lyndsey Matthews

No. 2 Cattedrale di Notre Dame, Parigi

Visitatori annuali: 13,650,000

Un capolavoro dell'architettura gotica - tutti gli imponenti contrafforti, i gargoyle accovacciati e le magnifiche finestre di rose - Notre Dame de Paris è sopravvissuta agli attacchi di ugonotti, sans-culottes, eserciti occupanti e ristrutturazioni discutibili dal suo completamento in 1345. Nonostante il suo passato spesso violento, i visitatori affollano la cattedrale per la pace e la riflessione silenziosa che offre, anche nel mezzo di Parigi. notredamedeparis.fr -Ann Shields

Fonte: Ufficio del turismo e del Congresso a Parigi

3 di 25 Hemis / Alamy

No. 3 (cravatta) Disneyland Park, Marne-la-Vallée, Francia

Visitatori annuali: 10,500,000

Quando il primo parco europeo della Disney è stato aperto in 1992, molti francesi hanno protestato contro l'"imperialismo culturale" di un tale simbolo americano che ha aperto 40 a pochi minuti da Parigi. Oggi è la seconda attrazione più visitata * in Europa. us.parks.disneylandparis.com -Lyndsey Matthews

* Le vendite dei biglietti d'ingresso hanno battuto i Walt Disney Studios accanto (che avevano visitatori 4,500,000); dato che fa tutto parte del Disneyland Paris Resort, lo contiamo solo una volta.

Fonte: associazione di intrattenimento tematica / AECOM

4 di 25 Lyndsey Matthews

No. 3 (cravatta) Basilica del Sacro Cuore, Parigi

Visitatori annuali: 10,500,000

Il Sacré Coeur attira i visitatori verso la cima di Montmartre per una miriade di motivi, mentre alcuni vengono a pregare e meditare, la maggior parte vengono per le straordinarie vedute di 360 sulla Città della Luce dal suo punto più alto. La costruzione della Basilica, iniziata in 1871, era intesa a riportare la pace in un sito macchiato dalla violenza durante la Rivoluzione e la Comune di Parigi. sacre-coeur-montmartre.com -Ann Shields

Fonte: Ufficio del turismo e del Congresso a Parigi

5 di 25 iStockphoto

No. 5 Musée du Louvre, Parigi

Visitatori annuali: 8,500,000

Il museo più visitato al mondo non mostra segni di cambiamento; i suoi numeri si sono mantenuti alti a 8.5 milioni ormai da diversi anni. Mentre il Louvre è davvero un paradiso per gli amanti dell'arte di circa 35,000 capolavori, tra cui il Venere di Milo e il Mona Lisa, è anche oggetto di polemiche - non tutti apprezzano la piramide di vetro 69 alta un metro di IM Pei, aggiunta all'ingresso del museo in 1989. louvre.fr -Lyndsey Matthews

Fonte: Il giornale d'arte

6 di 25 © Eye Ubiquitous / Alamy

No. 6 Basilica di San Pietro, Città del Vaticano, Roma

Visitatori annuali: 7 milioni

Uno dei più grandi edifici sacri del mondo e uno dei più sacri siti cattolici, la basilica brulica di oro ornato, colonne di marmo, dipinti di angeli, statue iconiche e opere create da un who's who di artisti del Rinascimento, tra cui Raffaello, Brunelleschi, Bernini e Michelangelo, che scolpì il marmo Pietà e progettò la cupola massiccia della basilica. vaticanstate.va -April Orcutt

Fonte: Ente per il turismo governativo italiano

7 di 25 iStockphoto

No. 7 Colosseo, Roma

Visitatori annuali: 6.9 milioni

Una volta completato in AD 80, l'arena ospitava gli spettatori 50,000 che osservavano i drammi basati sulla mitologia e le ricostruzioni di battaglie terrestri e navali nonché le esecuzioni, i combattimenti all'ultimo sangue tra i gladiatori e il macabro massacro degli animali selvatici. Le buche sotterranee dove i gladiatori attesero la loro fine furono aperte ai visitatori in 2010 insieme con l'anello superiore dei sedili alto 110, che offre una vista panoramica della Città Eterna. -Aprile Orcutt

Fonte: servizio di filo italiano ANSA

8 di 25 iStockphoto

No. 8 Torre Eiffel, Parigi

Visitatori annuali: 6,700,000

Questa struttura a traliccio di ferro incombe nell'immaginario collettivo, e sovrasta letteralmente il cuore storico di Parigi, mai fuori dalla vista a lungo. L'anno scorso, 6.7 ha pagato per salire sulla Torre Eiffel, e il più audace ha battuto la folla acquistando i biglietti online in anticipo. Ammirate gli Champs de Mars e le strade circostanti che si espandono in basso mentre guidate un ascensore in vetro fino al più alto livello di osservazione ai piedi 540. eiffel-tower.com -Kate Appleton

Fonte: Ufficio del turismo e del Congresso a Parigi

9 di 25 © Dennis Cox / Alamy

No. 9 (cravatta) Cattedrale di Colonia, Colonia, Germania

Visitatori annuali: 6 milioni

Questo monumento gotico era un lavoro in corso 600 in corso completato solo in 1880. Il payoff è un glorioso interno le cui arcate raggiungono più di 140 piedi in altezza e le cui drammatiche torri a punta svettano più delle storie di 50 e restano il simbolo più notevole della città. Fermati ad ammirare il Santuario dei Tre Magi e sali tutti i gradini di 533 per raggiungere una piattaforma che si affaccia sul Reno e sulle montagne lontane. cologne-tourism.com -April Orcutt

Fonte: Ufficio del turismo di Colonia

10 di 25 David Nicolas

No. 9 (cravatta) Santuario di Nostra Signora di Lourdes, Lourdes, Francia

Visitatori annuali: 6 milioni

Una ragazza di 14 di nome Bernadette Soubirous ha fatto esperienza delle visioni 18 della Vergine Maria nella Grotta di Massabielle in 1858. Più tardi, si disse che il braccio della sua amica fosse guarito dall'acqua di sorgente nella caverna. Ora la caverna e l'area circostante formano un santuario cattolico che comprende la sorgente originale, due basiliche, tre musei, nove cappelle e altri luoghi di culto e sale riunioni. lourdes-france.org -April Orcutt

Fonte: Atout France - Ufficio del turismo del governo francese

11 di 25 © Ian Stuart / Alamy

No. 9 (cravatta) Santuario di Padre Pio, San Giovanni Rotondo, Italia

Visitatori annuali: 6 milioni

La relativamente modesta chiesa della Madonna delle Grazie (Santa Maria delle Grazie), costruita negli 1950s, mostra il corpo conservato del santo, mentre l'adiacente chiesa del Padre Pio, completata in 2004, vi affascina con i suoi archi slanciati e la moderna facciata di vetro . conventosantuariopadrepio.it -Aprile Orcutt

Fonte: Ente per il turismo governativo italiano

12 di 25 CuboImages srl / Alamy

No. 12 Palace of Versailles, Versailles, Francia

Visitatori annuali: 5,900,000

Il re Luigi XIV ha fatto un ottimo lavoro rifacendo un posto che è iniziato come un semplice capanno da caccia. È così bello, in effetti, che le persone commercino nei caffè di Parigi solo per l'esperienza di vagare nei suoi corridoi, come la dorata Sala degli Specchi, il posto migliore per canalizzare il tuo Re Sole interiore. en.chateauversailles.fr -Rich Beattie

Fonte: Palazzo di Versailles

13 di 25 David Pearson / Alamy

No. 13 British Museum, Londra

Visitatori annuali: 5,842,138

Un favorito perenne con l'ingresso gratuito, il British Museum ha attratto 270,000 più visitatori lo scorso anno che in 2009. Ci sono miglia 2.5 di gallerie e 7 milioni di oggetti, quindi prenota un sacco di tempo per oltrepassare la cotta dei visitatori per le attrazioni più importanti come la Rosetta Stone e il controverso Elgin Marbles. britishmuseum.org -Lyndsey Matthews

Fonte: Il giornale d'arte

14 di 25 Jeff Siebert

No. 14 Basilica di San Marco, Venezia

Visitatori annuali: 5-6 milioni

Questo intricato capolavoro con un elaborato tetto a cinque cupole e quasi due ettari di mosaici con sfondi dorati che ricoprono le pareti, gli archi, le cupole, le volte e i pavimenti è considerato il miglior esempio dell'arte bizantina. E non c'è da meravigliarsi: molte delle sculture e dei mosaici sono stati rubati direttamente da Costantinopoli e dall'impero bizantino durante le Crociate. basilicasanmarco.it -Aprile Orcutt

Fonte: Patriarcato di Venezia

15 di 25 © Peter Barritt / Alamy

No. 15 Basilica di San Francesco d'Assisi, Italia

Visitatori annuali: 5.5 milioni

Questa basilica italo-gotica dell'13 secolo fu affrescata e dipinta da alcuni dei più noti artisti dell'epoca: Giotto, Cimabue, Pietro Lorenzetti e Simone Martini. Due chiese in cima alla collina e la cripta con il corpo completamente intatto del santo attirano pellegrini da tutto il mondo. Il grandioso interno della chiesa superiore è in contrasto con la vita di povertà e rinuncia ai piaceri terreni che, come un semplice frate e abile poeta, visse San Francesco. assisionline.com -April Orcutt

Fonte: ENIT, Ente per il turismo del governo italiano

16 di 25 Mr. SATHAPORN SRICHUWONG

No. 16 Foro Romano, Roma

Visitatori annuali: 5.1 milioni

Il centro sociale di Roma per gli anni 1,200 che inizia nel V secolo aC, questa piazza 700-yard è stata sia marketplace che centro governativo. Le rovine delle colonne e dei fregi dei templi sacri (sia dedicati a Saturno, il dio dell'agricoltura, sia agli imperatori Vespasiano e Tito) suggeriscono il livello di grandezza qui esposto due millenni fa. -April Orcutt

Fonte: giornale romano Il Messaggero

17 di 25 Jack Sullivan / Alamy

No. 17 Tate Modern, Londra

Visitatori annuali: 5,061,172

Dal suo debutto in 2000, la Tate Modern è diventata rapidamente il museo di arte moderna più famoso al mondo, entrando nel club di musei che ha attirato 5 milioni di visitatori lo scorso anno. Situato in una centrale elettrica riadattata attraverso il Tamigi dalla Cattedrale di St. Paul, la Tate presenta opere di Dalí, Magritte e Matisse e grandi installazioni scultoree nella drammatica sala delle turbine. -Lyndsey Matthews

Fonte: Il giornale d'arte

18 di 25 iStockphoto

No. 20 Sultanahmet Camii (Moschea Blu), Istanbul

Visitatori annuali: 5 milioni

Piastrelle di ceramica Iznik blu e bianca con disegni complessi che raffigurano cipressi, frutta, tulipani e calligrafia del Corano ornano le pareti interne, le colonne, gli archi e le cupole di questa antica casa di culto del 17esimo secolo. Costruito da Sultan Ahmet con l'obiettivo di superare la bellezza della vicina Basilica di Santa Sofia (che in origine era una chiesa bizantina), la Moschea Blu rimane uno dei pochi siti sacri al mondo con sei minareti. kultur.gov.tr ​​-April Orcutt

Fonte: Ministero della cultura e del turismo della Repubblica di Turchia

19 di 25 © National Gallery, Londra

No. 19 National Gallery, Londra

Visitatori annuali: 4,954,914

Una ricchezza di dipinti dell'Europa occidentale dai secoli 13th ai 19th, ingresso libero, e una posizione privilegiata su Trafalgar Square si combinano per rendere la National Gallery molto popolare. Mentre la maggior parte viene a vedere i Contabili e Van Gogh, la sorpresa di 2010 è stata l'installazione di Ed e Nancy Kienholz del quartiere a luci rosse di Amsterdam, L'Hoerengracht-La prima installazione moderna della National Gallery. Ha portato a 2,400 visitatori giornalieri durante la sua corsa ed è stata una delle mostre d'arte di maggior successo a Londra l'anno scorso. -Lyndsey Matthews

Fonte: Il giornale d'arte

20 di 25 Ron Ploof

No. 20 Musei Vaticani, Roma

Visitatori annuali: 4,676,179

I Musei Vaticani iniziarono come un gruppo di sculture raccolte da papa Giulio II nel primo 16 secolo. I papi continuarono a costruire questa collezione nei successivi cinque secoli per trasformarla in un who's who della storia e della cultura dell'arte. Cercate opere di Raffaello, Caravaggio e, soprattutto, Michelangelo, che ha affrescato il soffitto della Cappella Sistina. Ci sono spesso lunghe code per entrare, quindi evitali e compra i biglietti online. -Lyndsey Matthews

Fonte: Musei Vaticani

21 di 25 Per gentile concessione di Walter Lim (Coolinsights)

No. 21 Natural History Museum, Londra

Visitatori annuali: 4,647,613

Situato a South Kensington, proprio lungo la strada tra il Victoria and Albert Museum e il Science Museum (che entrambi hanno fatto questa lista), il museo di storia naturale più famoso d'Europa ha un incredibile 70 di articoli, inclusi gli esemplari raccolti da Charles Darwin. Originariamente parte delle collezioni del British Museum, il museo ha aperto nello splendido edificio romanico di Alfred Waterhouse in 1881. nhm.ac.uk -Lyndsey Matthews

Fonte: L'associazione delle principali attrazioni turistiche (ALVA)

22 di 25 © Brianeuro / Alamy

No. 22 Cappella Sistina, Città del Vaticano, Roma

Visitatori annuali: 4 milioni

Michelangelo dipinse il suo famoso Creazione di Adamo (replicato su innumerevoli souvenir e poster del college-dormitorio) e più di 300 con precisione scultorea su questo soffitto 8,600 con piedi quadrati nei primi 1500. Due decenni dopo, all'età di 60, l'artista ha abbellito la parete dell'altare con L'ultimo giudizio, riflettendo uno stile più cupo, anche per i salvati. Altri maestri del Rinascimento come Botticelli, Perugino e Rosselli hanno contribuito con scene bibliche alle pareti laterali della cappella. Di conseguenza, la stanza sembra una galleria d'arte - spesso affollata di visitatori che si stringono il collo - ma è ancora usata per i conclavi papali. vaticanstate.va -April Orcutt

Fonte: Ufficio nazionale del turismo (ENIT)

23 di 25 iStockphoto

No. 23 Centre Pompidou, Parigi

Visitatori annuali: 3,130,000

Nato da 1977 in un edificio ultramoderno progettato da Renzo Piano e Richard Rogers, nasce il genio del presidente Georges Pompidou, il museo d'arte moderna di Parigi. Il duo ha preso la decisione non convenzionale di posizionare le scale mobili e le condotte all'esterno dell'edificio per liberare spazio per le opere 60,000-plus nella collezione del museo. Dopo la chiusura per la ristrutturazione per due anni nel tardo '90s, ha riaperto in 2000 ed è diventato il secondo museo più visitato in Francia.-Lyndsey Matthews

Fonte: Il giornale d'arte

24 di 25 Darcy Strobel

No. 16 Musée d'Orsay, Parigi

Visitatori annuali: 2,985,510

Questa stazione dismessa sulla riva sinistra della Senna è diventata un museo in 1986. Mentre la notevole collezione di arte impressionista è l'attrazione principale, i dettagli ornati di questo edificio in stile Beaux-Arts, tra cui il soffitto a volta in vetro ad arco sopra la sala principale, sono secondi. Molti francesi non erano contenti della decisione del museo di finanziare una ristrutturazione multimilionaria inviando centinaia di suoi capolavori in tournée. Ma gli spettacoli itineranti hanno entusiasmato i visitatori del National Art Center di Tokyo e del de Young Museum di San Francisco in 2010. -Lyndsey Matthews

Fonte: Il giornale d'arte

25 di 25 iStockphoto

No. 25 Aya Sofya (Hagia Sofia), Istanbul

Visitatori annuali: 2,952,768

I mosaici bizantini all'interno di questo spazio cavernoso sono così raffinati e sottili che praticamente sembrano dipinti. L'imperatore Giustiniano completò la costruzione della cosiddetta Chiesa della Santa Saggezza nell'anno 537. I minareti sono stati aggiunti in 1453 dopo che è stato cambiato in una moschea. In 1935, Atatürk lo trasformò ufficialmente in un museo, ma conserva ancora un'aura spirituale orientale-incontra-occidentale. La cupola 102-piede-diametro appare ancora più imponente perché due semi-cupole sui lati nord e sud creano un grande spazio privo di pilastri. -Aprile Orcutt

Fonte: Museo di Santa Sofia