Gli Americani Di Origine Cubana Possono Ora Legalmente Salpare Per Cuba

I cubano-americani possono ora unirsi all'alluvione di viaggiatori diretti nell'isola per via aerea e via mare, grazie a un'inversione in una strana legge cubana che consentiva ai cubano-americani di partire e tornare nel paese solo in aereo.

Secondo Fortune, Carnival Cruise Corporation, la prima linea statunitense a viaggiare tra i due paesi in oltre mezzo secolo di accuse di discriminazione quando si rifiutò di prenotare gli americani di origine cubana al suo inaugurale Scandagliare vela.

Mentre il Carnevale seguiva una legge dell'era della Guerra Fredda, i cubano-americani e il segretario di stato americano John Kerry fecero pressione sulla compagnia per posticipare il viaggio fino a quando la legge non fosse stata annullata.

Oggi, il governo cubano ha detto che i cubano-americani potrebbero entrare e uscire da navi mercantili a Cuba già a partire da martedì X aprile, permettendo a Carnival di prenotare legalmente cubani-americani sulla nave in partenza per l'Avana a maggio.

In una dichiarazione, il governo cubano ha affermato che il cambiamento di politica è stato fatto con "l'intento di promuovere una cooperazione bilaterale reciprocamente vantaggiosa".

Melanie Lieberman è Assistant Digital Editor pressoViaggi + tempo libero.Seguila su Twitter e Instagram a@melanietaryn.