I Migliori Tempi Per Visitare New Orleans

The Big Easy è proprio questo: una città disinvolta e gioviale in cui troverai cibo incredibile, musica dal vivo fantastica e gente amichevole in ogni momento dell'anno. E mentre non c'è il brutto momento per andare a New Orleans, ci sono più (e meno) tempi ideali da visitare, a seconda di cosa c'è nella tua agenda delle vacanze.

Se stai cercando di catturare un evento importante - Mardi Gras, ad esempio, o il Jazz and Heritage Festival - dovrai pianificare in anticipo per essere sicuro di arrivare durante le date esatte (e prenotare una camera d'albergo prima di loro » sono esauriti). I viaggiatori che cercano il clima perfetto, evitando la folla e la caccia di occasioni, troveranno anche alcuni mesi preferibili agli altri.

Ecco tutto ciò che devi sapere per organizzare il tuo viaggio perfetto a New Orleans.

I mesi migliori per visitare New Orleans

Il momento migliore per visitare New Orleans per il Mardi Gras

Sperando di partecipare a una delle più grandi celebrazioni dell'anno? Per partecipare davvero a tutti i festeggiamenti del Mardi Gras, dovresti pianificare di arrivare il fine settimana prima e passare il martedì grasso. (In 2018, è febbraio 13, ma questa data può cadere tra l'inizio di febbraio e l'inizio di marzo.) In questo modo sarai sicuro di prendere le parate più famose, tra cui Endymion, Orpheus, Bacchus, Zulu e Rex.

Poiché questo è un momento estremamente popolare da visitare, pianificare in anticipo: provare a prenotare un albergo con un anno di anticipo per ottenere tariffe più ragionevoli e prepararsi a tariffe aeree convenienti. Tieni presente che molti hotel nel quartiere francese e nel quartiere centrale degli affari richiedono un soggiorno minimo di quattro notti. Inoltre, poiché il Mardi Gras è un giorno festivo, molte attrazioni e ristoranti popolari saranno chiusi il giorno del - ma dovresti essere troppo occupato a ballare per le strade e raccogliere le perline dalle sfilate alla mente.

Mentre il martedì grasso è il culmine della stagione di Carnevale, le celebrazioni in realtà iniziano molto prima, il gennaio 6 (o la dodicesima notte di Natale). Se vuoi provare il Carnevale e vedere i krewes sfilare per le strade, ma vuoi evitare la follia e i prezzi gonfiati del Mardi Gras, vai a gennaio. Puoi ancora vedere sfilate, balli in maschera e feste mentre ti godi una folla più magra e maggiore disponibilità negli hotel.

Il momento migliore per visitare New Orleans durante la bassa stagione

L'inverno è un punto privilegiato per evitare la folla, ottenere buoni affari su voli e hotel e vedere la città decorata con decorazioni festive. Dicembre e gennaio sono i mesi più freddi, anche se ancora miti rispetto al resto del paese, con massimi giornalieri in media nei bassi 60 e minimi giornalieri negli 40. Anche se a New Orleans non nevica molto, si verificano schiocchi di freddo e si sa che le temperature scendono sotto lo zero, quindi assicurati di controllare le previsioni e imballare di conseguenza prima di andare.

I tempi migliori per visitare New Orleans per tempo

Se si vogliono evitare i festival più popolari e si vuole comunque godersi il bel tempo, ci sono due tempi ideali per andare: la finestra dopo il Mardi Gras e prima del Jazz Fest (che di solito cade tra la fine di febbraio o l'inizio di marzo e la fine di aprile), e in autunno, tra settembre e novembre.

Vai in primavera se non sei troppo preoccupato per il budget. A causa del clima idilliaco e delle feste che si tengono durante la maggior parte dei fine settimana durante la primavera, questo è anche il momento più popolare da visitare e potresti trovarti ad affrontare un volo più alto e i prezzi degli hotel. Ma New Orleans in primavera è meravigliosa, con la città che si anima quando le giornate si scaldano, ma l'umidità è ancora relativamente bassa. Potresti anche voler organizzare il tuo viaggio con il French Quarter Festival (da inizio a metà aprile). Questa celebrazione massiccia e gratuita della musica, del cibo e della cultura della Louisiana offre visite gratuite alle splendide case e giardini del quartiere francese.

In autunno, godrai anche di un clima piacevole, con massimi giornalieri medi tra gli 80 medi e gli 70 bassi. Anche se la stagione degli uragani a New Orleans rappresenta una minaccia da giugno a novembre, tieni presente che le forti tempeste sono rare. Salvo gravi disastri naturali, ottobre e novembre di solito vedono alcune delle piogge più basse durante tutto l'anno - e la folla della stagione primaverile ricca di festival sarà ormai lontana.

I tempi peggiori per visitare New Orleans

I peggiori tempi da visitare per le folle

New Orleans vede il più grande afflusso di turisti per il Mardi Gras e il Jazz Festival, che di solito cade nei fine settimana da febbraio all'inizio di maggio. Le date di questi eventi cambiano ogni anno, quindi pianifica in anticipo e controlla con largo anticipo se vuoi evitare tutte le folle (sia i turisti che i locali) che vengono con questi festival ad alto traffico.

Altri eventi popolari legati a folle fitte includono lo Sugar Bowl all'inizio di gennaio e Halloween a fine ottobre, quando gli hotel si riempiono velocemente.

I tempi peggiori da visitare per il tempo

Luglio e agosto sono i mesi più caldi, più miti e più piovosi dell'anno, con massimi giornalieri medi a 90 medi e probabilità di soffocare l'umidità a quasi il 100 per cento ogni giorno. Mentre l'aria condizionata può renderlo sopportabile per alcuni, potrebbe mettere un freno, letteralmente, durante il viaggio. Se pensi che il caldo e l'umidità ostacolino il tuo desiderio di uscire e goderti la città, evita un viaggio durante l'estate.

I tempi più economici per visitare New Orleans

Il momento migliore per visitare New Orleans con un budget

Se riesci a sopportare il caldo, i mesi estivi sono quando hai maggiori probabilità di ottenere un viaggio d'affari a New Orleans. Le tariffe alberghiere medie scendono al livello più basso in agosto e i prezzi medi dei voli interni sono tra i più convenienti durante tutto l'anno nei mesi di luglio, agosto e settembre.

Ciò significa ottenere sconti profondi, il mese migliore per visitare New Orleans è agosto. Essere alla ricerca di tariffe ridotte negli hotel di fascia alta e controllare le offerte speciali estive, molte delle quali includono extra gratuiti come la colazione e il parcheggio gratuito.

Durante tutto il mese di agosto, i viaggiatori scopriranno anche che molti ristoranti (incluse le istituzioni NOLA come il Commander's Palace, Arnaud e Galatoire) offrono anche offerte "COOLinary" per prix-fixe: offerte speciali per più portate per $ 20 o meno e cena per $ 39 o meno.

Preparati solo per il clima estivo intenso. Se vuoi segnare un affare facendo una gita a New Orleans in agosto, evita le attività all'aria aperta durante il mezzogiorno e cerca l'aria condizionata ogni volta che puoi (impacchetta anche gli strati, dato che l'aria condizionata è a galla).

Se puoi permetterti di aspettare fino a settembre, questo potrebbe essere il momento migliore per andare, dato che puoi ancora ottenere buoni affari su voli e hotel, ma avrai un clima più piacevole, con meno pioggia e temperature in cima all'alto 80s.