I Migliori Posti Per Vedere Musica Dal Vivo A Los Angeles

Ogni notte, Los Angeles pulsa e canticchia con il ritmo di mille tamburi e la strimpellata di mille chitarre. Beh, forse non esattamente mille. Probabilmente di più! Questa capitale musicale del mondo è un centro nevralgico sia per i talenti nostrani che per i migliori dell'industria, dalle star nazionali a quelle internazionali. Qualcosa di fantastico è sempre attivo. Troverai grandi sale da concerto riempite dai suoni della sinfonia, club intimi in cui cantanti e cantautori emergenti mettono in risalto melodie sincere e hotspot alla moda dove i musicisti del gusto si intrecciano all'indie rock e alla musica mondiale. Forse l'unica cosa migliore di godersi il canto e la strumentazione dal vivo è la combinazione del bel tempo di Los Angeles. Gli anfiteatri all'aperto della città si riempiono d'estate, quando i locali affollano di picnic e bottiglie di vino per assaporare le melodie all'aperto. Questi cinque punti offrono una varietà stellare di impostazioni e stili musicali.

The Echo

Questo club intimo riflette l'etica funky dell'Eastside di Echo Park. Ha il suo dito sul polso delle scene indie e alternative (tutti hanno suonato qui da Green Day a The Rolling Stones), ma ospita anche una gamma eclettica di musica mondiale, dalla salsa al reggae.

Hollywood Bowl

Nessuna estate a Los Angeles è completa senza almeno un viaggio a "The Bowl", un anfiteatro incastonato nelle colline di Hollywood. Il suo enorme involucro in banda 1920s è un palcoscenico iconico per alcuni dei più famosi artisti discografici del mondo, da Sergio Mendes a Diana Krall. Prepara un picnic!

Il teatro all'Ace Hotel

Precedentemente un palazzo del cinema degli United Artists negli 1920, questo straordinario spazio è stato re-immaginato in 2014 come luogo di esibizioni musicali. L'intricato ornamento gotico spagnolo e la scintillante cupola a specchio lo rendono uno dei teatri più accattivanti della città, e la scaletta riflette i gusti della folla alla moda dell'asso.

Walt Disney Concert Hall

Uno dei gioielli architettonici della città, questa struttura in acciaio è stata progettata da Frank Gehry (la vedova di Walt Disney ha pagato il conto). È la casa della Filarmonica di Los Angeles per una buona ragione: l'acustica non ha eguali! Mentre le regole classiche dominano, potresti anche catturare Audra MacDonald o Pink Martini.

Café dell'hotel

Se vuoi scoprire il prossimo grande cantautore, trascorri una serata in questa accogliente sala Hollywood. Il coffee-bar trasformato in bar e luogo di musica è stato un trampolino di lancio per artisti del calibro di John Mayer, Jason Mraz e KT Tunstall. Arriva presto per impadronirti di uno dei pochi tavoli (non si accettano prenotazioni)!