I Migliori Ristoranti Messicani Negli Stati Uniti

Il menu di DC's Oyamel ha diverse pagine dedicate alle bevande, ma non una singola margarita congelata. Invece, i commensali possono aspettarsi mezcal in edizione limitata, così come patatine fritte in salsa talpa e tacos con chapulines (cavallette saltate in padella).

Il ristorante costantemente confezionato dello chef José Andrés è la prova che il nostro apprezzamento per le varie cucine regionali del Messico ha fatto molta strada. Questi piatti ispirati a Oaxaca, una volta difficili da trovare negli Stati Uniti, sono sempre più considerati mainstream. E mentre l'autenticità è apprezzata, alcuni dei più apprezzati chef del paese hanno anche rivolto la loro attenzione e creatività al messicano, che è diventato un po 'una cucina famoso.

Rick Bayless, chef nato in Oklahoma, è stato uno dei primi campioni e il suo ristorante messicano di fascia alta Topolobampo a Chicago serve cochinita pibil, un piatto a lenta cottura tipico della penisola dello Yucatan. A New York, altri chef di alto profilo come Alex Stupak di Empellón Cocina e April Bloomfield di Salvation Taco stanno generando entusiasmo per aver spinto i limiti della cucina (caso in questione: guacamole con guanciale, ricci di mare e pistacchio).

Tuttavia, quando si parla di cibo messicano di qualità negli Stati Uniti, dominano due forze: la California con i suoi tacos di pesce, ingredienti super-freschi e burritos di Mission; e il Texas, che ha generato Tex-Mex e un raccolto più recente di ristoranti più tradizionali dedicati, per esempio, a Città del Messico oa Veracruz. Lo chef Hugo Ortega di Hugo's a Houston è stato nominato per un 2013 James Beard Award per creazioni come il suo agnello barbacoa brasato con aglio e peperoncino e poi arrostito lentamente in agave.

Almeno tanto ambito quanto un tavolo da Hugo's è un tamale di Las Cuatro Milpas, noto per le lunghe code a San Diego, o un taco e un buon bicchiere di horchata da El Rey Del Taco lungo la Buford Highway di Atlanta. Questi luoghi messicani preferiti condividono l'impegno per ingredienti di qualità, tortillas e salse fatte in casa e il giusto rapporto tra peperoncini e condimenti complessi, spesso con un calcio infuocato.

Dai un'occhiata alle nostre scelte e condividi il tuo ristorante messicano nei commenti qui sotto.

1 di 30 John Won

Tortilleria Nixtamal, Queens, NY

In una città ossessionata dalle insicurezze alimentari messicane spesso convalidate, ci sono punti luminosi. La panetteria del centro, la Mesa Coyoacan e persino il camion taco El Idolo servono come munizioni ampie contro le grida di battaglia dei nativi della California e del Texas. Ma la Tortilleria Nixtamal nel Queens è il caso migliore della città. Le fonti dei ristoranti del partner Fernando Ruiz provengono dal Messico, non complicano i condimenti al di là del coriandolo e delle cipolle, servono salse fatte in casa e producono le sue tortillas da nixtamal (mais essiccato in soluzione di calce poi macinato) su macchinari hecho in Messico.

tortillerianixtamal.com

2 di 30 Siobhan Wallace

La Taqueria, San Francisco

"I migliori tacos e burritos in tutto il mondo", dichiara l'insegna al neon fuori dagli archi bianchi in stile missione. Parole in grassetto? Come dice l'espressione, non è braggin 'se è vero. La Taqueria ha vinto più della sua giusta quota di convertiti con il suo chorizo, lengua e Carnitas tacos e burritos grassi senza riso. Vieni al Mission District a stomaco vuoto e, dopo aver mangiato qui, puoi valutare la concorrenza a El Farolito e Taqueria Los Coyotes, famosa per le sue micheladas.

facebook.com/LaTaqSF

3 di 30 Per gentile concessione di Guelaguetza

Guelaguetza, Los Angeles

Con l'apertura 1994 di Guelaguetza, la famiglia Lopez introdusse Los Angeles nell'autentica cucina di Oaxaca. Ora il numero dei ristoranti locali di Oaxaca segue solo quello di Città del Messico e Oaxaca, almeno secondo il rispettato critico Jonathan Gold, e gran parte di questo può essere attribuito al successo di questo spot di Koreatown. Chiamato per il festival estivo che celebra la regione sud-occidentale del Messico, Guelaguetza è una destinazione per tutto l'anno per i suoi tamales, memelas, Mi mancano anche le enchiladas ... e, naturalmente, le talpe squisite.

ilovemole.com

4 di 30 Oyamel

Oyamel, Washington, DC

Lo chef spagnolo José Andrés è rinomato per la sua dedizione all'apprendimento delle cucine di altre culture. Come già notato in 2013: "Erano le navi galeone del re di Spagna Filippo II che collegava questi due mondi centinaia di anni fa. Quelle navi spagnole hanno permesso uno scambio di cibi, piatti, storie e tradizioni. "Ha trascorso del tempo in Messico prima di aprire Oyamel in 2004. I pasti iniziano come dovrebbero, con salsa e patatine fritte, fatte fresche e fritte ogni giorno. Continua con antojitos ("I piccoli piatti delle strade"), papas al molee i tacos con tortillas fatte a mano, in particolare chapulines, la specialità Oaxaca delle cavallette saltate in padella.

oyamel.com

5 di 30 Las Cuatro Milpas

Las Cuatro Milpas, San Diego

San Diegans sa che la California del sud può vantare alcuni dei migliori piatti messicani d'America, e Las Cuatro Milpas è il posto ideale in cui sperimentare personalmente. Sì, c'è una linea. Sì, c'è un servizio in stile caffetteria. E allora? Ha un prezzo ragionevole, i tamales sono leggendari e le tortillas fresche. Sono fritti e arrotolati oggi come lo staff qui ha sempre fatto, prima che fosse bello.

facebook.com/pages/Las-Cuatro-Milpas

6 di 30 Barrio Café

Barrio Café, Phoenix

Lo chef Silvana Salcido Esparza versa più di 250 delle tequila più vendute in Messico, ma di certo non ha bisogno di loro per convincere i clienti a frequentare le sue tre sale da pranzo colorate. A partire dal queso fundido a pozole verde, quesadillas di gamberetti in salsa alla soia con lenticchie tostate cochinita pibil tortasBarrio Café offre un'autentica cucina messicana che ha affascinato gli Arizonesi sin da 2002.

barriocafe.com

7 di 30 Paula Murphy

Hugo's, Houston

Hugo è stato aperto in 2002 in un edificio di ispirazione latina restaurato progettato da Joseph Finger (responsabile anche del municipio in stile Art Deco) e lanciato in un approccio regionale diverso al cibo messicano. Lo chef Hugo Ortega, finalista del premio 2013 James Beard per il miglior chef: Southwest, cucina cibo elegante, creativo e stimolante. Ordina l'agnello barbacoa, molto insinuato, brasato con aglio e peperoncino, poi arrostito lentamente in agave e, solo per il nome, manchamanteles, descritto sul menu come "colorante per tovaglie", una talpa dolce stufata di maiale e piatto di pollo.

hugosrestaurant.net

8 di 30 Nuestra Cocina

Nuestra Cocina, Portland, OR

Gli chef Marito e moglie Benjamin Gonzales e Shannon Dooley-Gonzales hanno collaborato in un ristorante con cucina messicana in stile contadino in un angolo meno atteso degli Stati Uniti, a sud-est di Portland. I sapori spaziano dalla cucina di Zacatecas nel Messico centro-settentrionale a quelli di Vera Cruz sulla costa orientale e Tampico a nord. I piatti d'autore includono i gamberi messicani alla griglia marinati al tamarindo, tacos de puerco, sopes de chorizo, cochinita pibil e puntitas de res en chile chipotlepunte di manzo saltate con chipotle, zucchina al chayote e fagioli fritti.

nuestra-cocina.com

9 di 30 Alexandra Northup

Il capannone, Santa Fe, NM

Questa istituzione del pranzo ad est della piazza di Santa Fe ha attirato le persone in una hacienda scomoda adobe da 1953. Sono le enchiladas al formaggio rosso cile? Lo spezzatino verde del Cile con patate e carne di maiale? La pozole? Il pranzo offerto a Shedburger arrosto? Votiamo per tutto quanto sopra. I piatti traggono vantaggio dai peperoncini cresciuti nelle fattorie di Hatch, NM e lavorati quotidianamente nello stabilimento di Shed. Tutti gli antipasti tradizionali vengono con tortillas di mais blu e la zuppa fredda di lamponi rende un delizioso detergente per il palato.

sfshed.com

10 di 30 Kye R. Lee / The Dallas Morning News

Javier's, Dallas

Nella terra in cui Tex-Mex è il re, Javier's in Highland Park serve Dallas messicano, concentrando la sua offerta di lusso sulla tariffa di Città del Messico. C'è un gioco montato sui muri, per non dimenticare che sei ancora in Texas. Javier's non è necessariamente il preferito di un critico, ma è la scelta giusta per i locali quando sono stanchi della scena appariscente nella vicina Mi Cocina e uno che è sopravvissuto a molti altri fan messicani da quando ha aperto più di 30 anni fa.

javiers.net

11 di 30 Daniel Krieger

Empellón Cocina, New York City

Lo chef Alex Stupak (ex WD-50 e Alinea) ha portato a New York la passione per la cucina messicana più di ogni altro negli ultimi anni. Ora ci sono due sedi di Empellón, che significa "push", e in effetti spinge al limite ciò che è messicano. Ci sono sette tipi di salsa; il guacamole è accentato dal guanciale, dal riccio di mare e dal pistacchio; e i tacos includono ripieni come animelle, pastrami a coste corte e sashimi di dentici rossi. Tutto si concentra in un approccio di menu che se non necessariamente sempre di successo è divertente e all'avanguardia.

empellon.com/cocina

12 di 30 La Carta de Oaxaca

Mezcaleria Oaxaca, Seattle

La famiglia Dominguez gestisce due dei migliori ristoranti messicani di Seattle, La Carta de Oaxaca e Mezcaleria Oaxaca. Al secondo, provate le tortilla chips, che sono fritte su ordinazione e servite con guacamole o fagioli borlotti refried, pollo con foglie di banana o tamales di maiale. Ma la matriarca e capo chef Gloria Perez è diventata famosa per lei barbacoa de cabrito, capra cile-marinata e lenta arrostita servita con fagioli e mais masa.

mezcaleriaoaxaca.com

13 di 30 Jenny Lu

Distrito, Philadelphia

Gli chef famosi della televisione e la cucina messicana di qualità non sono necessariamente una combinazione nel cielo, ma nel caso del Distrito di Iron Chef Jose Garces, nato a Chicago, il network di Food Network, la connessione paga. Il ristorante un po 'sgargiante, rosa, rumoroso, enorme è dedicato alla cucina di Città del Messico e serve nachos, ceviches, huaraches, tamales, enchiladas e talpe che i filadelfiani riconoscono come non necessariamente autentici, ma senza dubbio alcune delle versioni più soddisfacenti sulla costa orientale.

distritorestaurant.com

14 di 30 Foodie Buddha

El Rey Del Taco, Atlanta

Il grande cibo messicano spesso si riduce alla qualità degli ingredienti, vale a dire tortillas fatte a mano. Questo è un punto di forza di El Rey Del Taco sulla Buford Highway, sede di molte delle gemme culinarie più sottovalutate d'America. Preparati a caricare i tacos (che altro?), In particolare le guance di manzo (testa) e capra (chivo), lavato da un buon bicchiere di horchata.

taqueriaelreydeltaco.com

15 di 30 Babita Mexicuisine

Babita Mexicuisine, Los Angeles

Il proprietario dello chef, Roberto Berrelleza, serve la Nouvelle cuisine messicana dietro un'anonima facciata di San Gabriel, e l'affollata sala da pranzo conferma che non si dovrebbe giudicare un ristorante dalla copertina del suo menu. Berrelleza, che proviene dallo stato messicano settentrionale Sinaloa e che ha speso una parte significativa della sua esperienza di ristorante nella parte anteriore della casa prima di uscire per conto suo, applica un tocco personale ai suoi cochinita pibil, filetto habanero-smaltato camarones "Topolobampo" e chiles en nogada. Il suo cile d'autunno solo relleno servito con frutta secca e noci pecan è una delle migliori renditions stateside.

babita-mexicuisine.com

16 di 30 Fonda San Miguel

Fonda San Miguel, Austin, TX

Anche se Austin ha una reputazione alimentare seria, i suoi residenti non possono contare quel numero di giunti messicani che si ergono come i migliori dello stato o del paese. Fonda San Miguel, mentre ora un po 'kitsch (essendo stata fondata in 1975), fa al caso nostro, e ancore la città come la sua prima istituzione di ristorante messicano. Optare per la talpa poblano o cochinita pibile ricorda che non ci sono costi per le tortillas di mais e farina fatte a mano con i primi. Porta i tuoi amici seduti a 20.

fondasanmiguel.com

17 di 30 Felicia Chen / foodforfel.com

Ricky's Tacos, Los Angeles

Più di un venditore di cibo da strada che un ristoratore, Ricky Piña serve cibo messicano che crea abitudine, non importa dove sia, un fatto dimostrato di recente quando ha dovuto smettere di operare nel parcheggio di Silver Lake che aveva occupato per anni. Da allora è apparso a Chinatown, senza campane o fischietti, solo pezzi di gamberetti fritti dorati, pesce e (occasionalmente) aragosta. Questi pezzi sono così grandi che li sovrappone su tortillas di farina sovrapposte con cavoli, crema e pico de gallo. Puoi scommettere che, ovunque stabilisca, attirerà gli appassionati di taco da tutta Los Angeles e in tutto il paese.

18 di 30 Per gentile concessione di Topolobampo

Topolobampo, Chicago

Da quando ha ospitato la serie PBS di 26 Cucina messicana nel tardo '70s, lo chef nato in Oklahoma, Rick Bayless, è stato un paladino della cucina messicana in America. Ha persino vinto l'approvazione del governo messicano - in 2012, è stato nominato nell'Ordine dell'Aquila Azteca, la più alta onorificenza riconosciuta agli stranieri. Topolo (che condivide la porta principale e il bar di Frontera) è la sua offerta messicana più raffinata. Aspettatevi piatti preparati con cura, come ad esempio l'ossido di rotaia 28 invecchiato al giorno carne asada in mole negro e la notte arrostita lentamente cochinita pibil.

rickbayless.com

19 di 30 John Vu

La Super Rica Taqueria, Santa Barbara, CA.

Non c'è molto da vedere, solo una piccola baracca bianca a un piano con finiture turchesi, in un angolo con fronde di palme che fa da sfondo a questa scena, ma questo posto ha il tipo di reputazione che attira una folla. La defunta stella culinaria Julia Child, che ha diviso il suo tempo tra Cambridge, MA e Santa Barbara, ha menzionato La Super Rica Taqueria Good Morning America come la sua taqueria preferita. Alcuni punti salienti: il Frijol Super-Rica (una ciotola di pintos con peperoncini, pancetta e chorizo); Super-Rica Especial (maiale con pasilla peperoncini); e il tacos de adobado.

20 di 30 Jeff Lukes

Pinche Taqueria, Denver

Il nome di questo taco di Denver non è adatto per la traduzione, basti pensare a quello che dici quando sei commosso eccezionalmente pazzo o veramente felice, e avrai l'idea. Probabilmente sarai quest'ultimo quando visiterai la taqueria dello chef Kevin Morrison. Originariamente un camion taco, dà una svolta moderna comida de la calle (Cibo messicano di strada), insieme a tequila di piccoli lotti. Ti consigliamo di iniziare con un ordine di queso fundido con chorizo e patatine fatte in casa, ma da lì diventa più difficile scegliere. Carnitas? Pollo alla crema? Asada, lengua, o rajas con crema y maiz? Ci sono anche tacos di pesce chipotle e birra-avariato e gamberetti alla griglia di agrumi.

pinchetacos.com

21 di 30 Japheth Gonzalez

Nido, Oakland, CA.

La squadra di marito e moglie Silvia e Cory McCollow hanno iniziato a offrire pasti cucinati in casa per pubblicizzare il loro sforzo di fare mattoni e malta e hanno raccolto più di $ 17,000 su Kickstarter per aiutare a lanciare questo ristorante messicano da fattoria a tavola. A Nido, molti piatti stagionali di piccole e grandi dimensioni si basano sulle ricette di famiglia di Silvia. Le influenze spaziano dalla costa centrale e pacifica del Messico, e tutto è fatto in casa ogni giorno. All'ora di pranzo, prova il cemita, un panino tipico dello stato messicano di Puebla, ha tirato pollo e talpa rossa di Oaxaca con avocado su un rotolo di semi di sesamo. La cena porta piatti come pollo sobado (pollo arrostito con chipotle arrosto con patate dolci, olio di coriandolo e glassa alla cannella), e chuleta de puerco, una braciola di maiale alla griglia con cipollotto e molluschi di mandorle.

nidooakland.com

22 di 30 Adam Larkey Photography

Talavera, Coral Gables, FL

Lo chef Oscar del Rivero sovrintende uno dei migliori ristoranti messicani della Florida, con un menù ispirato agli ingredienti di stagione e ai viaggi personali dello chef in Messico. Al di là di standouts sul menu di tutti i giorni come queso frito, puntas chipotle, pambazo cursori, c'è a Huarache grill preparato a la talla (con lieve Guajillo Chile Rub), un pozole diverso ogni giovedì, e un'insalata di Cesare "tradizionale" che si dice segua la ricetta originale di Tijuana.

talaveraspot.com

23 di 30 Per gentile concessione di La Casita Mexicana

La Casita Mexicana, Los Angeles

Gli chef Jaime Martin del Campo e Ramiro Arvizu hanno già avuto l'onore di dirigere uno dei ristoranti messicani più essenziali di Los Angeles prima si sono trasferiti in uno spazio vicino che ha permesso loro di espandersi considerevolmente oltre le talpe, chilaquiles, enmoladas e chiles en nogada questo li ha resi così popolari. Il menu ampliato e la carta dei vini includono midollo osseo in adobo, talpa blackberry e un'esplorazione della Valle de Guadalupe di Baja.

casitamex.com

24 di 30 Charles Islander

Sanchez Taqueria, Tigard, OR

Portland non soffre per il cibo messicano che viene celebrato. Nuestra Cocina, Autentica e ¿Por Que No?, Tra gli altri, ne forniscono la prova. Ma per quello reale tocco taqueria, ti consigliamo di uscire dalla città, andare su 99W e fermarti a Sanchez Taqueria, un'istituzione stradale da 1999 che dichiara: "Non siamo stravaganti, siamo deliziosi!" La specialità della casa chavindecas- un piatto regionale difficile da trovare nelle piccole città vicino a Città del Messico (tortillas di mais fresche con fagioli, carne, crema, cavolo, cipolla, coriandolo, avocado e Cotija) - è sufficiente per ispirare un viaggio in Messico per cercare la prossima cosa sconosciuta.

sancheztaqueriapdx.com

25 di 30 Per gentile concessione di Rubi's al Maxwell Street Market

Maxwell Street Market, Chicago

Ogni domenica da 7 am a 3 pm, un tratto di Desplaines altrimenti in stile industriale tra Roosevelt e le strade di Polk nel South Loop si trasforma in una delle destinazioni richieste dagli Stati Uniti per chiunque abbia a cuore il cibo messicano. Le bancarelle improvvisate ricoperte di plastica e avvolte in plastica disegnano linee per ore mentre i cuochi appostati dietro le griglie bollenti preparano tortillas fatte in casa e sfornano tutti i classici da carne asada, al pastore barbacoa alle zucchine e fiori di zucca huitlacoche. Taqueria la Flor de Mexico, Rubi's, Manolo's e Tacos DF .... ci sono dei grandi spot qui, ma siamo parziali a La Paz. I quesadillas si coprono con la carne di tua scelta, con tonnellate di cipolle e coriandolo, e la salsa verde super-calda ti lascia con un messicano meravigliosamente piccante meglio abbinato a un mezzo litro di Coca Cola messicana.

cityofchicago.org

26 di 30 Kristen S. Valencia

El Modelo, Albuquerque

Tornato in 1929, Carmen Garcia cominciò a usare una delle tre stanze della sua casa come fabbrica di tortilla; si svegliava e faceva da sola a 2 in modo che potesse venderli per colazione. Ha aggiunto i tamales, poi ha ampliato l'attività con suo figlio in 1945, contribuendo a trasformarlo nell'istituzione che è oggi. Di proprietà di Virginia Chittim, El Modelo produce ancora tortillas e tamales rave degni di nota, insieme a enchiladas, burritos, tostadas e sopapillas, molti dei quali con peperoncini rossi e verdi tipici del New Mexico.

elmodelomexicanfoods.com

27 di 30 iStockphoto

El Sarape, Boston

Mentre Boston non è il primo posto che viene in mente quando si pensa al grande cibo messicano, El Sarape ha servito salse da zero nei suoi accoglienti ambienti sin dalla sua apertura a Braintree in 1988. I punti forti includono le carnitas, il filetto di maiale grigliato, le enchiladas verdes e il guisado con chile ancho specialità: la tua scelta di pollo o manzo con patate e cipolle sotto una salsa di peperoncino rosso affumicato con riso e fagioli fritti, e il peperoncino rellenos.

elsarape.com

28 di 30 Richard Morrison

Las Teresitas, Minneapolis

Dopo aver costruito e venduto quattro sedi di successo della sua prima incursione messicana a Minneapolis, Taco Morelos, Gaspar Perez ha riconquistato il titolo di miglior messicano della zona con Las Teresitas. In un centro commerciale a strisce in una zona residenziale di South Minneapolis su 34th Avenue, appena a nord della Highway 62, la Las Teresitas di Perez prende il nome da il suo due Teresas (sua madre e sua figlia) e offre fantastici piatti messicani a prezzi che sembrano troppo belli per essere veri. Loro non sono. I burritos sono enormi, le Enchiladas Teresas con salsa verde, ranchera o talpa messicana, vincono i rave, e le nove salse sono la roba della leggenda locale.

lasteresita.com

29 di 30 Al Rendon

Mi Tierra Cafe & Bakery, San Antonio, TX

Il motto al neon di questa istituzione di San Antonio (fondata 1941) è Non chiudiamo mai. Mentre aspetti nella linea inevitabilmente lunga, i musicisti che passeggiano, i famosi murales e le luci di Natale creano un ambiente sempre allegro. Il menu incentrato sul Tex-Mex include frutti di mare, piatti combo (serviti con riso e fagioli, nessuno più di $ 8.25) e Enchiladas Mui Mexicanas. Mi Tierra offre un'esperienza generosa e standard, e se sei alla ricerca del classico gelato fritto, sei arrivato nel posto giusto.

mitierracafe.com

30 dell'istock 30

Bonito Michoacan, Las Vegas

Potrebbe non avere il flash di Agave con il suo neon rosa e l'arredamento drammatico, o lo sfarzo di Diego Mexican Cuisine nell'MGM Grand. Ma Bonito Michoacan è uno dei migliori ristoranti messicani del quartiere in America per un motivo: ingredienti freschi, ottima esecuzione, guacamole da tavola e tortillas fatte a mano e fatte in casa. Tutte le basi sono coperte.

bonitomichoacanlasvegas.com