I Migliori Reperti Al Mercatino Di Natale Di Bryant Park

Anche se New York è piena di parchi iconici - Washington Square, Jacob Riis, Fort Tryon e naturalmente Central Park - nessuno combina le vertiginose contraddizioni elettriche della città meglio di Bryant Park. In estate, il suo prato verde e grandi alberi creano un'oasi nel mezzo dei grattacieli di midtown.

In inverno, è un vivace centro di luce e vita; le vetrine del suo mercatino di Natale che incorniciano la sua pista di pattinaggio sul ghiaccio all'aperto. E poi c'è l'albero luminoso e illuminato alla base della biblioteca pubblica di New York.

La storia delle montagne russe di Bryant Park è famosa quasi quanto la bellezza attuale. Divenne un parco pubblico in 1847 (prima era un luogo di sepoltura) e nel corso dei decenni il parco ha visto i moti di rivolta della Guerra Civile, la costruzione del bellissimo Schwarzman Building della NYPL, l'ascesa e la caduta della Sesta Avenue elevata ferrovia, proteste contro la guerra in Vietnam e il lungo oscuro slogan degli 1970 e degli 1980 quando la città ha sofferto a causa di tagli di bilancio, senzatetto e epidemia di droga. Il parco ha ottenuto il secondo importante rinnovo negli 1990 e, dal momento che 2002, ha ospitato anche il suo mercatino natalizio, gli Holiday Shops. La pista di pattinaggio ad ingresso gratuito, ora una base per qualsiasi visitatore invernale a Bryant Park, è stata inaugurata per la prima volta in 2005.

Aperto da ottobre 30 a gennaio 3 ogni anno, i negozi per vacanze di Bryant Park si caratterizzano per gli stand in stile boutique 125, molti dei quali ospitano piccole attività commerciali e artigiani che altrimenti operano senza una facciata formale. In 2004, l'allora commissario ai parchi di New York City, Adrian Benepe, ha descritto gli Holiday Shops in un'intervista come "un concetto di greenmarket esteso all'artigianato" e ha citato l'ispirazione dei mercati europei di Natale come ispirazione.

Esplora il fascino quasi magico di Yunka Mini Clocks o la splendida gamma di colori in mostra a United Leather. Prova gli scettici sbagliati assecondando le deliziose prelibatezze disponibili fuori dal mondo a This Pie Is Nuts, che rende i suoi dessert vegani e senza glutine con ingredienti biologici di provenienza locale. Accomodati con la folle gamma di pigiami disponibili presso la Snooze Shack, che offre pigiama per bambini (e adulti) per tutte le età. La t-shirt North Tribe NY, con base a Bayside, nel Queens, disegna per quasi ogni angolo di New York, da Forest Hills a Hell's Kitchen.

Da non perdere i gioielli in metallo fuso di Jessica DeCarlo oi disegni ecocompatibili di Mujus. Sfoglia bellissime cinture, borse e portafogli realizzati con corteccia di albero di sughero, tela organica e denim recuperati presso lo stand di Cliff Belts. Prova due prodotti turchi in due modi, una volta al Grand Bazaar, che importa stoviglie e ceramiche meravigliose, e due volte a Enfes Turkish Food, che serve baklava fresco e tazze calde di salep. Portare l'aria aperta al Garden of Curiosity, che offre una vasta gamma di terrari lussureggianti e fioriere appese delicate. Soddisfa il tuo bambino interiore (o quello reale) con una visita ai Giochi di Kubiya, che produce bellissimi e stimolanti puzzle di legno.

Partecipa al divertimento. Dopo tutto, non sarai solo: il Winter Village di Bryant Park attira oltre un milione di visitatori ogni stagione delle vacanze. Basta non dimenticare il cacao caldo.