La Più Antica Regione Vinicola Australiana È Uno Dei Suoi Segreti Meglio Custoditi

Anche la più antica regione vinicola dell'Australia è la più facile da visitare. A due ore di macchina a nord di Sydney, Hunter Valley ospita alcune cantine 150, molte delle quali affondano le loro radici nel 19esimo secolo. I vigneti scendono dalle colline del Brokenback Range, condividendo lo spazio con i pascoli per il bestiame. Mentre i viticoltori producono Shiraz, come fanno nel resto dell'Australia, Semillon è la varietà di riferimento qui. Questi vini bianchi dal peso piuma sono eccitanti e agrumati quando sono giovani, ma con l'età assumono ricchezza e profondità - pensate al pane tostato ricoperto di marmellata di arance, ma senza alcuna dolcezza.

Una scena gastronomica di spicco e attività come mongolfiere danno ai viaggiatori un motivo in più per fare il giro. Il clima è mite e le porte della cantina (come i vignaioli si riferiscono alle loro sale di degustazione) sono aperte tutto l'anno. Siediti con un bicchiere di Semillon freddo mentre guardi fuori da un vigneto verso i Brokenbacks che diventano blu al crepuscolo e non ti pentirai della tua deviazione dalla città.

Venerdì

Il viaggio da Sydney è arrivato subito. Da lì sono 10 minuti per Lake's Folly, dove una sgangherata sala degustazione nasconde lo status di culto del Cabernet di classe mondiale della cantina. 2016 al profumo di ribes e tabacco è stupendo. Bistro Molines (entrées $ 32- $ 34), nella piccola città di Mount View, è un must per il pranzo, non solo per l'eccellente cucina francese dello chef Robert Molines (da non perdere il ricco pâté) ma anche per il luminoso, sala da pranzo fiorita e la sua vista sui vigneti.

Da lì, un disco 15 minuti ti porterà a Brokenwood, che è stata fondata in 1970 e rimane uno dei produttori di punta della valle. Una commissione $ 5 ti consente di degustare una decina di annate. Assicurati di provare la 2016 Hunter Valley Shiraz, che in questa annata incorpora le uve provenienti dalla famosa Graveyard Vineyard della cantina.

Da sinistra: al Kirkton Park Hunter Valley, un resort situato in una proprietà tentacolare a Pokolbin, la lobby evoca una grande casa padronale; l'esterno del resort. Petrina Tinslay

Dopo aver degustato, registrati Kirkton Park Hunter Valley (Doppio da $ 161), un hotel nascosto su 70 ettari di campagna ondulata che è una base ideale per il fine settimana. L'arredamento blu e bianco e i giardini curati - per non parlare dell'ottimo tè servito ogni giorno - suggeriscono una tenuta di campagna inglese, anche se con un tocco australiano. Se siete alla ricerca di esercizio, ci sono campi da tennis e una grande piscina coperta. Il ristorante di Kirkton è molto buono, ma per cena ho prenotato il tavolo da due persone dello chef presso l'Emerson's (entrées $ 30- $ 32), a Lovedale. Questo mi ha fatto sbattere nella cucina stessa, dove ho potuto osservare l'über-talentuoso Emerson Rodriguez al lavoro creando piatti come lo snapper locale fritto con vongole vongole e olio di prezzemolo.

Da sinistra: un bicchiere di Shiraz a Brokenwood; preparandosi per un giro mattutino su Hunter Valley con Balloon Aloft. Petrina Tinslay

Sabato

Alzati presto, perché il modo migliore per apprezzare l'ampiezza e la bellezza di Hunter Valley è con la mongolfiera e le escursioni salgono prima dell'alba. Balloon Aloft ha un record di sicurezza impeccabile, e le sue guide sono un equipaggio spiritoso ma completamente professionale. Ho visto l'alba spalancarsi sulla vallata dai piedi di 2,000 prima di scendere a galleggiare sopra i vigneti e più di qualche canguro spaventato.

Dopo il giro in mongolfiera, goditi una piacevole colazione e un sacco di caffè alla Peterson House, il punto d'incontro per l'escursione. Quindi passare a Tyrrell's Wines, di proprietà della stessa famiglia da quando è stato stabilito in 1858. Fai il tour della cantina originale con pavimento in terra battuta, quindi assapora le uscite attuali come 2012 Vat 1 Hunter Semillon nell'intima porta della cantina.

Fai un pranzo leggero di salumi e formaggi presso Usher Tinkler Wines, abbinato a un bicchiere della sua complessa Riserva Chardonnay. L'elegante porta della cantina del vicino Thomas Wines è il luogo in cui si trova il brillante ed esplicito vinaio Andrew Thomas. Il mio preferito delle sue offerte è quello a cui si riferisce come il suo Semillon "grand cru", dalla Braemore Vineyard. Thomas crede fermamente in quest'uva: "Accoppi gli Hunter Semillons con alcune ostriche appena sgusciate, un secchio di gamberi, un po 'di sashimi, che porta tutto al livello successivo." Ho testato la sua teoria nell'inventiva Exp dello chef Frank Fawkner (menu degustazione da $ 65). Barramundi con olio speziato e lattuga cimelio, insieme a un vecchio Semillon Brokenwood? L'uomo aveva ragione.

Da sinistra: Bistro Molines, in Australia Hunter Valley, serve piatti della campagna francese che domina i vigneti; dentice saltato in padella, asparagi, vongole vongole e olio di prezzemolo a Emerson's, a Lovedale. Petrina Tinslay

Domenica

Risalire la valle fino alla città di Broke, sede della cantina Margan. I vini di Andrew Margan non vengono esportati nel mercato statunitense, che in genere favorisce i più audaci rossi australiani, quindi cogli l'occasione per assaggiarli. "È sempre stato un dilemma", dice Margan. "Realizziamo Shiraz più leggero e meno potente in un mondo che pensa che il potere sia uguale alla qualità." Mi sono goduto la pepata White Label Shiraz, poi ho pranzato nel patio illuminato del rinomato ristorante di Margan, che attinge gli ingredienti dagli orti, dai frutteti della cantina , ulivi, polli, agnelli, alveari ... hai l'idea. Da Margan è un minuto 10 fino a Krinklewood, di proprietà dell'affascinante famiglia Windrim e una delle poche proprietà biodinamiche del cacciatore. Prova il vivace Spumante Shiraz mentre guardi il bestiame del Limousin della fattoria, i maiali e i pavoni girovagare.