Le Città Preferite Dell'America Per I Prodotti Da Forno

"Amo il pane", ha proclamato Oprah più volte in uno spot di 2016 Weight Watchers che è diventato virale. E proprio così, gli americani hanno mangiato di nuovo il pane.

Dopo anni che ci hanno detto di evitare il pane a tutti i costi, il nostro paese ha dato il buon senso e è tornato al favorito di tutti i cibi di conforto: i carboidrati. Per fortuna, decine di panettieri negli Stati Uniti hanno perfezionato le loro abilità, fornendo deliziosi croissant, torte, biscotti, torte, macarons e (forse ovviamente) pane.

A Boston, Joanne Chang ha trasformato i panini appiccicosi in un modello di business con le sue panetterie di farina, che continuano ad espandersi dall'apertura in 2000. Corre voce, le sue nuvole di meringa sovradimensionate sono state salutate come uno dei migliori dessert del pianeta. Giù in Arizona, il panaderí di Phoenix rifornisce la città di empanadas e churros pieni di frutta. E in una città del sud, il motto di "tutto burro, tutto il tempo" di una panetteria si traduce in alcuni cupcakes davvero deliziosi.

Visitare le panetterie preferite locali non è solo una decadente deviazione pomeridiana (o all'ora di pranzo, o del dolce). È un ottimo modo per assaggiare gli ingredienti locali e le specialità regionali inusuali (pensa: ricette fatte a mano e tramandate di generazione in generazione).

Nell'annuale sondaggio dell'America's Favorite Places, i lettori di tutte le bande valutano centinaia di città e paesi in una vasta gamma di categorie, dalla cordialità della gente del posto alla qualità della pizza. A differenza dei World's Best Awards di Travel + Leisure, che incoraggiano i lettori a valutare le esperienze di viaggio in tutto il mondo, il sondaggio dell'America's Favorite Places è un modo per i locali di condividere ciò che le loro città d'origine fanno meglio.

Come i risultati chiariscono, il pane amorevole non è limitato a nessuna regione, anche se il sud-ovest e il nord-est dominano gli elenchi. Notevolmente assente è la costa occidentale. Forse i californiani non hanno ancora ricevuto il memorandum che il pane e tutti i prodotti da forno sono un gioco corretto e approvato da Oprah.

1 di 14 Getty Images

No. 14 Boston, MA

Sport, pesce e persone intelligenti sono quelle che di solito vengono in mente quando qualcuno menziona Boston. Ma T + L i lettori hanno scoperto che la città del New England è anche un focolaio di pasticcini. La pasticciera James Beard, vincitrice del premio Joanne Chang, ha costruito un impero panino appiccicoso con le sue famose panetterie di farina. Inaugurato nel South End di 2000, la catena si è successivamente estesa ad altri quartieri, tra cui Back Bay, Fort Point e, più recentemente, Cambridge. Chang non ha in programma di aprire un negozio nel North End, tuttavia, dove i grassi saturi hanno raggiunto il loro punto di saturazione. Lì, le pasticcerie italiane rivali Mike's Pastry e Modern Pastry sfornano cannoli fatti su ordinazione per tutta la notte.

2 di 14 Christopher Testani

No. 13 Pittsburgh, PA

Sai che la scena dei prodotti da forno di una città si sta surriscaldando quando le persone iniziano a conoscere la differenza tra amaretti e macarons. A Pittsburgh, il risveglio della pasticceria è iniziato in 2009 quando Frederic Rongier, nato in Francia e sua moglie Lori, hanno aperto il bistrot 66 di Parigi nel quartiere dell'East Liberty. Le confezioni del capo pasticciere David Piquard, un alumone di Ladurée, si sono rivelate così popolari che Rongiers ha aperto una pasticceria separata proprio per lui per mostrare i suoi talenti macaron. Ma Steel City ha più di dolci. Le nuove panetterie come i Five Points stanno riportando sul tavolo i lievito naturale vecchio stile e le buone ryes.

3 di 14 Per gentile concessione di Stir Crazy Baked Goods

No. 12 Fort Worth, TX

Chiedi ai locali dove vanno a curare i loro golosi e invariabilmente chiameranno la pasticceria svizzera, aperta da 1973. Il ristorante senza fronzoli è un'istituzione della città, famosa per un dolce extra-birichino della Foresta Nera. Anche il Newcomer Stir Crazy Baked Goods sta riscuotendo un successo. Oltre a servire le torte e i biscotti, il team promuove i talenti della cucina locale vendendo anche pane e ciambelle di altre pasticcerie locali. Nel sondaggio dell'America dei luoghi preferiti di quest'anno, T + L i lettori hanno anche dato a Fort Worth un punteggio elevato per il suo barbecue texano.

4 di 14 Courtesy of Rollover Donuts

No. 11 Phoenix, AZ

La popolazione di Phoenix è aumentata di oltre 1.5 milioni di persone negli ultimi cinque decenni. Questa crescita può essere in gran parte spiegata dal miglioramento del condizionamento dell'aria, da un settore tecnologico in forte espansione, da immobili a prezzi accessibili e, secondo T + L lettori, notevoli prodotti da forno. In stile messicano panifici, come La Reyna Bakery, servire tres leches torte, churros e empanadas pieni di frutta. Più recentemente, la mania della ciambella ha preso piede. Vai alle ciambelle rollover per sapori sperimentali come cocco tailandese e glassa arancione.

5 di 14 Getty Images

No. 10 Albuquerque, NM

Albuquerque ha la sua quota di panifici alla francese (vai a L'Amour Baking Company per macarons, Le Chantilly per i croissant), ma la specialità locale è il chile verde a lievitazione naturale. Assaggiate il pane cile della Bosque Baking Company, insieme ad altre pagnotte artigianali fatte a mano al Downtown Grower's Market il sabato o nel nuovo mattone e malta vicino allo zoo. Un miglio a nord, la Golden Crown Panaderia realizza una famosa interpretazione della pasta madre del Cile che aggiunge cipolle, pomodori e parmigiano. I residenti di Albuquerque possono godersi i loro carboidrati con la salsa al formaggio senza sensi di colpa: T + L i lettori hanno anche dato loro punteggi più alti attivi nel sondaggio di quest'anno.

6 di 14 Per gentile concessione di Sub Rosa

No. 9 Richmond, VA

Oltre ad avere alcuni dei migliori barbecue del paese, Richmond, Virginia, offre prodotti da forno di alta qualità. Al Sub Rosa, che ha aperto nel quartiere di Church Hill in 2012, il duo di fratelli e sorelle Evrim e Evin Dogu macina le farine per il pane cotto al forno a legna. Nella vivace Cary Street, Carytown Cupcakes fa tornare gli abitanti locali con nuove ricette a tema ogni settimana. I visitatori possono prendere una scatola di prelibatezze da asporto prima di avventurarsi nel quartiere dei musei di Richmond, che ha contribuito a rendere la città un punteggio quasi perfetto per la scena artistica.

7 di 14 Getty Images / iStockphoto

No. 8 San Antonio, TX

I visitatori di questa città del Texas centrale ricorderanno i croissant di mandorle più che l'Alamo se lo faranno a C'est La Vie Baking Company. Taylor Becken ha iniziato l'attività in 2012 mentre era ancora studente presso l'Università del Texas, a San Antonio. Dopo meno di un anno di vendite nei mercati locali, ha aperto un negozio, dove i visitatori possono provare gli ariosi croissant che porta in cima con zucchero a velo e mandorle tostate. Un altro bakeshop preferito, la panetteria Lorraine, ha guadagnato un seguito locale grazie alle sue crostate sapientemente lavorate, macarons e (avete indovinato), quiche lorraines.

8 di 14 Per gentile concessione di Willa Jean

No. 7 New Orleans, LA

Forse nessuna città in America è più famosa per i suoi prodotti da forno unici come New Orleans. La storia francese-acadiana della città ha lasciato un amore per King Cake a Mardis Gras, buche du noel a Natale e bignè negli altri giorni 363 dell'anno. Il Café du Monde è la classica tappa per le piazze fritte, dopo averle servite insieme a café au laits fin da 1862. Fuori dal quartiere francese, la panettiera Lisa White e il pasticcere Kelly Fields hanno aperto Willa Jean nel Central Business District. Andate lì per i migliori biscotti al cioccolato con la giusta quantità di sale.

9 di 14 Richard Cummins / Robert Harding

No. 6 Knoxville, TN

Milioni di americani attraversano Knoxville diretti al Parco Nazionale delle Great Smoky Mountains, ma pochi si rendono conto che si stanno perdendo una delle principali destinazioni di cottura del paese. T + L i lettori hanno preso nota, tuttavia, dando alla città del Tennessee un punteggio elevato nella categoria dei prodotti da forno. I patiti di Cupcake vorranno visitare Magpies, dove la proprietaria Margaret Hambright e la sua squadra frullano sapori speciali ogni settimana, seguendo il motto "tutto burro, sempre." La gente del posto giura per il classico cupcake alla crema italiano, con noci pecan, cocco e un glassa di formaggio cremoso.

10 di 14 Per gentile concessione di One Belle Bakery

No. 5 Wilmington, NC

Questa destinazione di cibo sotto il radar ha conquistato T + L lettori con la sua cucina in stile meridionale, in particolare nel reparto di prodotti da forno. Un panificio Belle, ad esempio, serve inezie a un solo servizio, piazze e torte di pasticceria burrosa (per le campane e il beaus) in un caffè recentemente ampliato a sud del centro città. Un altro locale preferito è The Peppered Cupcake, una catena regionale che l'attrice e nativa del Nord Carolina Tabitha Meready ha fondato in 2008. Le sue tre sedi Wilmington servono cupcakes appena sfornati con condimenti stravaganti come le ciliegie nere intrise di bourbon.

11 di 14 Toronto Star tramite Getty Images

No. 4 Buffalo, NY

L'apprezzamento di Buffalo per i carboidrati ha contribuito a convincere i lettori a nominare quest'anno la Città favorita dell'America, la città di New York. Al Five Points Bakery, i proprietari Kevin e Melissa Gardner macinano la farina ogni giorno prima di produrre i loro famosi pani interi, che poi richiedono un altro giorno per cucinare. Un altro spot popolare è BreadHive, che è stato aperto in 2014 e ha appena lanciato un café sit-down. Gli amanti del pane intraprendenti possono acquistare azioni nel nuovo bar, garantendo loro ritorni finanziari e, soprattutto, pagnotte settimanali gratuite. Per un vero classico di Buffalo, vai da Wolter's. Il panificio a conduzione familiare ha servito i migliori biscotti al burro in città da 1957.

12 di 14 Paul Wagtouicz

No. 3 New York, NY

Non sorprende che la città più grande del paese faccia bene T + L lettori quando si tratta di tutte le cose al forno. Questa è la città in cui Dominique Ansel ha inventato il cronut, dove Laduree vola i suoi macarons direttamente da Parigi, e dove i bagel sono essenzialmente un gruppo alimentare ufficiale. Da allora Ansel ha aggiunto al suo repertorio la DKA, abbreviazione di Dominique Kouign Amann. Trova la torta burrosa - con pasta sfoglia e una crosta croccante caramellata - nella sua Dominique Ansel Kitchen, recentemente aperta, nel West Village di Manhattan. Dall'altra parte dell'East River, il Brooklyn's Butter & Scotch è un panificio-bar che serve torte a eliminazione diretta e cocktail al whisky.

13 di 14 Getty Images / iStockphoto

No. 2 Providence, RI

La capitale dell'anca di Rhode Island è una specie di bella mecca sulla costa orientale, specialmente nel quartiere di Federal Hill, nel West Side. La gente del posto è entusiasta delle crostate di frutta di Pastiche, dei biscotti inventivi di North Bakery (provate i miso con burro marrone) e del pane rustico alle sette stelle. Downtown, Ellie's Bakery è un altro preferito. Aperto in 2013, vende alcuni dei migliori croissant di Providence. Nei mesi caldi, Ellie's gestisce un carrello da pasticceria (di nome Millie) che gira per la città pieno di sandwich di gelato macaron fatti a mano.

14 di 14 Per gentile concessione di Brezel

No. 1 Columbus, OH

Un massiccio afflusso di immigranti tedeschi portò le arti del pretzel e della cottura della torta (insieme alla birra) a Columbus negli 1800. L'amore per i prodotti da forno non è diminuito, e T + L i lettori hanno votato la capitale dell'Ohio, la città preferita del paese per i prodotti da forno. Al famoso mercato del nord, le attrattive includono Brezel (che mantiene viva l'eredità della città tedesca con i suoi pretzel morbidi in stile bavarese) e Pistacia Vera. In questa pasticceria di una coppia fratello-sorella, i visitatori possono acquistare macarons di qualità parigina e una torta di latticello al cioccolato venerato.